Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Il Bakery ritrova il sorriso sul parquet di Iseo (78-92)

Una partita iniziata male per i piacentini, ma finita in grande crescendo. Sabato (palla a due alle 21) al PalAnguissola arriva Cento

Bakery che vince a Iseo e fa tornare il sorriso, sul volto dei propri supporters. Una partita iniziata male, ma finita in grande crescendo. Cinque uomini in doppia cifra, che soprattutto nel terzo quarto hanno indirizzato la contesa sulla via di Piacenza, che porta a casa due punti fondamentali per il resto del proprio campionato. Biancorossi, che ritrovano anche un buon Diego Banti da 8 punti e che però devono rinunciare ancora, a capitan Matteo Soragna.

Parte forte la Bakery, che dopo 3’ scappa sul 2-9, con a bersaglio, 4/5 del quintetto scelto inizialmente da coach Steffè. La reazione (4-0), è firmata in larga parte da Azzola. Però la Bakery reagisce subito con una quantità industriale di rimbalzi, presi da Rezzano (4), e il gioco da 3 punti chiuso dallo stesso lungo, che fa allungare i suoi sull’ 8-14 al 7’. Prestini e Giorgi con due canestri consecutivi provano a ricucire il gap, ma uno scatenato Mattia Magrini (5pts in 8’ di utilizzo) tiene i suoi sul più 6. Negli ultimi 120”, Prestini (7) e la tripla di Crescini, fanno tornare Iseo sotto di 3, dopo i primi 10’.

A inizio secondo quarto, si alza un gigante Jack Sanguinetti. Il play fa 5 punti in un amen, e rimette la Bakery avanti di 7, sul 22-29, al 12’. Iseo reagisce con rabbia. Due triple a firma Giorgi e Crescini, che insieme al canestro di Prestini, mettono Iseo avanti, sul 30-29. La partita prende ritmo e le percentuali lievitano. La Bakery perde un paio di palloni che fanno rimanere i bresciani avanti di 1, e fanno infuriare coach Steffè, che chiama timeout. Al rientro dal timeout, la musica viene suonata ancora da Iseo, con Crescini (11) e i liberi di Veronesi, che amministra l’antisportivo a Bruni e rimette il più 2 al 18’. Il finale del quarto è di Leonzio, con una tripla a cui risponde quella di Acquaviva, e si va a riposo sul 46 pari.

E’ una Bakery totalmente diversa, quella che affronta il secondo tempo. Evidentemente la sfuriata di coach Steffè, sortisce il suo risultato, perché tutto d’un tratto tornano difesa, rimbalzi e grande attacco. Rezzano ne fa 5, Sanguinetti 6 ed è subito 46-57, al 24’. Iseo trova il canestro solo dopo 5’ con la solita tripla di Crescini (4/5 da 3), ma Magrini scrive 11 sul tabellino, Sanguinetti scrive 14, e l’allungo continua sul 51-63. Il finale del periodo è un domino Bakery, che costringe Iseo a pessime percentuali e in attacco, le proprie bocche da fuoco, non fanno altro che passarsi il testimone. Il quarto, si chiude con il punteggio di 56-80.

L’ultimo periodo, avendo già la Bakery indirizzato pesantemente la partita, serve ai biancorossi per migliorare le loro percentuali. Nei primi 3’, Magrini scavalla quota 20 (21), con un invidiabile 7/9 dal campo. Poi è il turno di Diego Banti, al rientro, che raggiunge gli 8 punti con il 100% dal campo e mette il punteggio sul 63-92, al 35’. Iseo sconfitta e delusa, butta il cuore oltre il parquet e trova canestri in serie, con Piacenza che stacca le mani dal volante. Prestini arriva a 18 e Veronesi con la seconda tripla di serata, arriva a 12. Il match si chiude sul 78-92

Prossimo impegno per i biancorossi, sarà il big match della 27esima giornata in programma Sabato 1 Aprile, alle ore 21:00: avversaria la Baltur Cento. All’intervallo dell’incontro ci sarà un’esibizione delle atlete agoniste dell’Acrobatic Fitness Club. Saranno ospiti della Bakery, due importanti associazioni attive nella provincia di Piacenza: ASSOFA e BASKIN CAORSO. Inoltre, saranno presenti i centri minibasket di Castel San Giovanni, Roveleto e PiaceBasket, tutti appartenenti all’universo Bakery. Infine la collaborazione con le giovanili del Piacenza Calcio: ogni tesserato Piacenza Calcio che si presenterà alle biglietterie con l’abbigliamento societario, avrà diritto insieme agli accompagnatori all’ingresso gratuito.

Argomm Iseo 78 - 92 Bakery Piacenza (19-22, 46-46, 56-80)

Argomm Iseo: Azzola 6, Acquaviva 7, Dell’Aira 3, Pelizzari NE, Saresera 5, Prestini 18,Veronesi 12, Scuratti 4, Crescini 16, Giorgi 7, all.Mazzoli

Bakery Piacenza: Magrini 21, Sanguinetti 17, Soragna NE, Rezzano 15, Guerra, Tempestini 4, Banti 8, Leonzio 13, Samoggia 11, Bruni 3, all.Steffè

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento