Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Il Bakery batte Tortona: si va alla bella

Andrebbe preso il terzo quarto della partita e replicato all'infinito. Così fosse, Piacenza non avrebbe rivali. Dopo l'intervallo il Bakery fissa sul tabellone luminoso un 30-7 che tramortisce Derthona e spinge la serie a gara3, sabato alle 21.15...

Basket - Il Bakery batte Tortona: si va alla bella - 1
Andrebbe preso il terzo quarto della partita e replicato all'infinito. Così fosse, Piacenza non avrebbe rivali. Dopo l'intervallo il Bakery fissa sul tabellone luminoso un 30-7 che tramortisce Derthona e spinge la serie a gara3, sabato alle 21.15 sul parquet di Tortona. Il tutto, non senza il brivido finale, con la squadra di Arioli che torna prepotentemente in partita e accarezza il sogno dello sprint vincente. I ragazzi di Coppeta erano chiamati alla sfida senza appello e, dopo una prima parte di gara equilibrata, hanno innestato il turbo limitando Samoggia (16) e Rotondo (20), che sino a quel momento erano stati quasi perfetti sotto canestro. In casa piacentina da registrare un Garofalo da applausi con 26 punti e una freddezza che ha fatto la differenza quando nel finale si è trovato tra le mani i liberi con gli ospiti alle calcagna. Ma tutta la squadra, con quattro giocatori in doppia cifra, è stata da applausi. Ora l'ultimo atto, quello che emetterà il verdetto. Si giocherà a distanza di sole 48 ore, cosa che renderà se possibile ancora più incerto l'epilogo.

Samoggia dà subito fuoco alle polveri con due triple, complice una difesa a maglie larghe di Piacenza, che però trova dall'altra parte del campo una squadra altrettanto  difettosa nel bloccare le sortite avversarie. Ne approfittano quindi Rombaldoni e Gambolati, che tengono i biancorossi vicini, salvo il fatto che con il passare dei minuti Piacenza patisce il ritmo ospite. Le triple di Rombaldoni e Garofalo permettono alla squadra di Coppeta di cominciare bene il secondo parziale, e quando anche i cecchini di Derthona si prendono una pausa, è Garofalo a colpire ripetutamente. Quattro (28-32) le lunghezze che separano i quintetti. L'obiettivo è l'aggancio prima del riposo lungo, ma l'antisportivo fischiato a Rombaldoni non facilita le cose, così come l'errore di Zampolli sotto canestro al termine di un'azione in transizione e i liberi di Strotz che vanno a buon fine. Quando si riprenderà i punti di differenza a favore di Derthona saranno sei, passivo dettato soprattutto dalla superiorità bianconera a rimbalzo, che spesso è stata tradotta in punti.

L'intensità degli uomini di Coppeta è ben altra cosa quando si riprende a giocare, Rombaldoni realizza l'aggancio e detta l'azione conclusa da Garofalo che dà il primo vantaggio piacentino della gara, il parziale di 11-0 fissa il punteggio sul 45-40. La manovra di Derthona ora è meno fluida, le scelte di gioco forzate, i contropiedi piacentini fanno male. Potere della fiducia in se stessa che Piacenza ha costruito nella prima metà del terzo quarto, nelle maglie degli ospiti dopo la brillante vittoria in gara1 e il buon primo tempo al PalAnguissola si insinua per la prima volta il tarlo del dubbio. L'asse Zampolli-Italiano regala tre possessi palla di vantaggio a Piacenza, ora l'inerzia della gara è tutta per i biancorossi. Ma la partita resta lunga. I punti di Speronello, abilissimo a conquistare subito dopo un prezioso fallo, spingono il Bakery, quando restano dieci minuti da giocare il tesoretto da non dilapidare per Rombaldoni e compagni è di 17 punti. Gli ospiti tentano la risalita, Garofalo li tiene a distanza fissando il più 20 (67-47), Derthona macina però punti e la tripla di Viglianisi riaccende le speranze della squadra di Arioli (75-68). A 16 secondi dalla fine il finale è ancora da scrivere, con Piacenza avanti di quattro lunghezze. I liberi di Garofalo e il contropiede di Zampolli certificano però che i giochi, almeno per questa partita, sono fatti.
Filippo Lezoli

BAKERY - DERTHONA 79-71
(18-26, 34-40, 64-47)

Bakery: Gambolati 11, Rombaldoni 12, Zampolli 12, Gasparin 2, Italiano 10; Bonaiuti 4, Garofalo 26, Speronello 2. Ne: Mazzocchi, Ziotti. All. Coppeta.
Derthona: Rotondo 20, Vitali 6, Venuto 5 , Samoggia 16, Viglianisi 10, Cernivani 2, Gioria 6, Strotz 6. Ne: Stanojevic, Gay. All. Arioli.
Arbitri: D'Orazio, Tarascio.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento