Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Fiorenzuola: un bel secondo tempo non basta. Pavia la spunta 64 a 62

Nella seconda giornata di Supercoppa del Centenario il finale è +2 per gli ospiti, con i Bees costretti a continuare il loro processo di crescita in ottica campionato

Per la seconda giornata di Supercoppa Centenario LNP Old Wild West, al PalaMagni di Fiorenzuola d'Arda in formato porte chiuse i Bees ospitano nella prima uscita ufficiale casalinga di Serie B l'agguerrita Omnia Basket Pavia.
Nel primo parziale sono gli ospiti a partire con le marce alte, con Nasello e Donadoni. a trasformare i primi 6 punti di giornata. Bracci in casa Fiorenzuola prova a tenere le squadre a contatto sul 7-13 al 6', ma le mani in casa Bees risultano fredde nei primi minuti.
Galli con la scorribanda offensiva porta i Bees alla doppia cifra al 9', con il primo intervallo che arriva sul 12-20. Scatta forte nel secondo parziale Fiorenzuola, con la tripla di Botteghi e la schiacciatona di Ricci in contropiede. 18-20 al 13'. I Bees agguantano anche la parità prima che Fabi e Dessi diano un nuovo strappo alla gara. 20-26 al 15'. Ricci è tra i più ispirati in casa valdardese, ma Pavia è abile ad andare in modo continuativo in lunetta e a mantenere i due possessi pieni di vantaggio. 26-32 al 18'.
La tripla di Torgano chiude la prima metà di gara sul 30-37 in favore degli ospiti.
Piazza dispensa basket con 7 assist e 4 palle recuperate nei primi 20 minuti, con Tourè che porta sopra la doppia cifra di vantaggio i pavesi al 22'. 30-42.
Torgano continua a segnare e a fare allungare Pavia fino al +15 al 24', ma Ricci è solidissimo per i Bees e con il jumper da 5 metri porta i gialloblu al -11 al 26'. 40-51. Brighi recupera un gran pallone al 27' e fa tornare in contropiede i Bees fino al -6 (45-51), con il terzo quarto che si chiude ancora in sostanziale equilibrio. 48-54.
Negli ultimi 10 minuti Fabi con un long-two prova a indirizzare la gara verso terra pavese, ma Ricci con un gioco da 3 punti arriva al -3 per Fiorenzuola al 33'. 53-56. La partita diventa punto a punto con una grande abnegazione dei gialloblu; Fowler da una parte e Fabi dall'altra grandinano triple. Time out pieno per coach Galetti al 37' sul 58-61. Tourè si inventa una magia ad ottanta secondi dal termine per il +5 per la squadra di Baldiraghi, Fowler a 5'' dal termine prova con un jumper a far tornare Fiorenzuola al -3 e costringendo Baldiraghi ad un timeout per disegnare la rimessa sul 60-63. Il finale è +2 per gli ospiti, con Fiorenzuola costretta a continuare il suo processo di crescita in ottica campionato.

2° Giornata Supercoppa Centenario LNP Old Wild West - Girone B
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Omnia Basket Pavia 62-64 (12-20; 30-37; 48-54)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Fellegara ne; Livelli 4; Brighi 12; Zucchi ne; Maggiotto 5; Rigoni F. ne; Fowler 9; Rigoni M. ne; Ricci 16; Galli 7; Botteghi 3; Bracci 6. All. Galetti
Omnia Basket Pavia: Barbieri 2; Fabi 17; Piazza 4; Nasello 12; Dessi 13; Cremaschi; Donadoni ne; Rossi ne; Tourè 4; Torgano 12; Botteri ne. All. Baldiraghi
Arbitri: Bianchi di Riccione e Alessi di Lugo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento