Basket

Basket - Fiorenzuola tutto cuore: Virtus Ragusa va al tappeto per 68-58

Importante vittoria dei Bees in chiave salvezza

Per la 21° Giornata del Campionato Serie B Old Wild West Girone B i Fiorenzuola Bees di coach Gianluigi Galetti sfidano Virtus Kleb Ragusa in una sfida chiave per la salvezza gialloblu.
Le squadre iniziano con grande energia ed intensità difensiva; al 5’ l’1/2 dai liberi di Galli impatta sul 7-7, ma la schiacciata in inchiodata di Simon fa 7-11.
Mastrioanni col terzo tempo entra nell’ultimo minuto portando avanti Ragusa di 6 lunghezze, con il reverse di Ricci che chiude il primo parziale sull’11-18.
Ricci ispira per Allodi al 16’ in una partita a bassissimo punteggio e porta al -5 i gialloblu, con Fiorenzuola che continua a trovare punti in questo frangente sotto le plance sempre con Allodi. 24-25 al 18’ e timeout pieno per coach Bocchino.
Bracci cattura un rimbalzo offensivo fondamentale a 20 secondi dalla fine del primo tempo, segna ma non converte il libero supplementare sul fallo di Idrissou; allo scadere in contropiede il tiro fuori equilibrio di Galli porta Fiorenzuola avanti per la prima volta nella gara. 30-29.
Fiorenzuola inizia il secondo tempo con una intensità sui due lati del campo importante, catturando fondamentali rimbalzi offensivi con Allodi e Ricci. 33-29 al 22’.
Sorrentino infila una tripla fondamentale in un momento difficile per Ragusa al 26’, ma Ricci in virata mancina dice +8 per Fiorenzuola. 42-34.
Brighi sui due lati del campo disputa 60 secondi clamorosi culminati con una tripla fuori equilibrio di rara importanza (47-37). Bracci cattura l’ennesimo rimbalzo offensivo dei Bees del terzo quarto, Galli ispira l’alley oop per Livelli. E’ 53-41 gialloblu.
Sorrentino infila un’altra tripla per Ragusa, ma il 2/2 di Livelli ai liberi chiude il parziale con una grande Fiorenzuola. 55-44.
Negli ultimi 10 minuti Bracci da un lato e Salafia dall’altro danno il via alle ostilità (57-48 al 32’); Ricci ed Allodi sono strepitosi nel fare male a Ragusa proprio nelle sue caratteristiche migliori, quelle dal pitturato. 64-52 al 36’.
Ianelli prova a dare l’ultimo alito di speranza a Ragusa con 4 punti personali, ma Fiorenzuola ha ormai tagliato il traguardo. 68-58 entrando nell’ultimo minuto, punteggio con cui finisce la sfida al PalaMagni e fa continuare la strada verso la salvezza per i Bees.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Virtus Kleb Ragusa 68-58
(11-18; 30-29; 55-44)

Fiorenzuola Bees: Galli 5; Timperi 14; Bracci 4; Rigoni ne; Livelli 13; Allodi 11; Zucchi ne; Fowler; Fellegara ne; Bussolo ne, Brighi 3; Ricci 18. All. Galetti
Virtus Kleb Ragusa: Chessari 8, Idrissou 2; Simon 2; Dinatale ne; Mastroianni 13; Iurato 2; Adeola; Sorrentino 11; Salafia 6; Canzonieri 3; Stefanini ne; Ianelli 11. All. Bocchino
Arbitri: Grappasonno da Lanciano e De Ascentiis da Giulianova
Note: Al 13’ fischiato fallo antisportivo a Iurato (R) – al 31’ fischiato fallo antisportivo a Galli (F)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket - Fiorenzuola tutto cuore: Virtus Ragusa va al tappeto per 68-58

SportPiacenza è in caricamento