rotate-mobile
Basket

Basket - Fiorenzuola: dopo il bel successo di Empoli arriva il Faenza

I Fiorenzuola Bees tornano a giocare di fronte al proprio pubblico del PalArquato di Castell'Arquato (PC) domenica 16 ottobre 2022 alle ore 18.00, e lo fanno da corsari dopo la vittoria ottenuta in quel di Empoli nello scorso weekend.
La squadra di coach Galetti ha alzato le braccia al termine dello scontro toscano, con un 63-74 frutto di una gara comandata fin dall'inizio grazie alle prove da 20 punti e 10 rimbalzi per Giorgi (alla seconda doppia doppia stagionale) e da 19 punti con un ottimo 8/11 da 2 punti per Casagrande.
Dopo il primo ko stagionale patito dai Bees in casa contro la corazzata Rieti, per i gialloblu si staglia dietro l'orizzonte dello storico castello di Castell'Arquato una minaccia concreta, quella della Raggisolaris Faenza, altra squadra costruita fin dall'estate con la chiara volontà di essere assoluta protagonista nel Girone C di Serie B.
I Blacks Faenza del Presidente Raggi hanno costruito una squadra di assoluto spessore, fornendo nelle mani di coach Garelli e del suo staff un roster che non necessita di presentazioni.
Le guardie Vico - Pastore (viste per anni in Serie A2 e con la maglia del Bakery Piacenza nella zona), Siberna (ex San Vendemiano), Poggi (ex Serie A2 con UCC Assigeco Piacenza) e Aromando sulle ali, con la fisicità di Molinaro (204 cm di altezza e 7 stagioni di Serie A2 alle spalle) ad essere solo alcune delle armi a disposizione.
La sfida non è una ''prima volta'' assoluta, in quanto le due formazioni si erano già incontrate nel 2014/2015 nell'allora Serie C Gold; era allora il primo anno dalla rinascita di Pallacanestro Fiorenzuola 1972. Allora erano obiettivi differenti, con la squadra valdardese impegnata a mantenere la categoria mentre quella faentina cavalcante una stagione culminata con la promozione in Serie B.
Fiorenzuola vuole regalare la prima gioia stagionale in casa al proprio pubblico, che già all'esordio è tornato a farsi sentire con forza al PalArquato dopo 2 stagioni di gare a porte chiuse, con una risposta più che positiva per la società.

Lo vuole fare consapevole di una gara ad elevato coefficiente di difficoltà, ma altrettanto conscia della forza di un roster competitivo per i Bees, forgiato nelle scorse settimane dallo staff tecnico fiorenzuolano e che attende ancora il recupero di Pederzini, che procede spedito. I dubbi sulla presenza dell'ala gialloblu in campo domenica verranno sciolti nelle ore antecedenti il match.
Per un'altra domenica di sport, per volare alto: i Fiorenzuola Bees sono pronti ad affrontare Faenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket - Fiorenzuola: dopo il bel successo di Empoli arriva il Faenza

SportPiacenza è in caricamento