rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Basket

Basket D - Podenzano si arrende alla legge del più forte, in gara 3 hanno la meglio i Villanova Tigers

Si chiude qui la bella stagione dei piacentini

Dopo la vittoria in gara 1 e la sconfitta casalinga in gara 2, si gioca la cosiddetta “bella” in terra di Romagna, a Villa Verucchio (RN) sede dei Tigers.
Podenzano arriva abbastanza rimaneggiata, senza Marco Pirolo per infortunio e senza Giulio Coppeta, ma non senza voglia di ripetere il vero e proprio miracolo di gara 1, come è stato definito da diversi colleghi.
I valnuresi entrano in campo con l’intenzione di giocarsela per tutti i 40 minuti: si parte fortissimo nel primo quarto e l’impatto è devastante: Nicolò Fumi dopo alcune prestazioni opache piazza nei primi 10 minuti un 4 su 5 da tre punti, supportato dalle entrate efficaci di Fellegara, Rigoni e Petrov. Villanova reggono a fatica l’impatto ma chiudono la frazione comunque a -4.
Le velleità di Podenzano purtroppo durano ancora pochi minuti nella seconda frazione, con 7 punti rapidi di Devic: i Tigers prendono le misure rapidamente, l’entrata in campo di Foiera e la sapiente regia di Frigoli rimettono in equilibrio il match e parte il progressivo allungo per andare all’intervallo a +8 per Villanova.
Dopo l’intervallo, l’appannamento realizzativo dei gialloblu è evidente: nonostante la buona giornata dall’arco dei due tiratori, Fumi e Devic, non c’è praticamente nient’altro da evidenziare per Podenzano e Villanova dilaga con facilità, superando anche i 20 punti di vantaggio all’interno della terza frazione, anche grazie alla enorme quantità di errori di tiro e di appoggio a canestro di Podenzano.
Nel quarto periodo Villanova tira i remi in barca, lasciando qualche iniziativa in più a Podenzano, come evidenziano i 7 punti di Fermi nati per lo più in contropiede o su disattenzioni dei locali. Pode recupera qualche punto e chiude il match a -15.
Finale con strette di mano e grandi complimenti reciproci: Villanova proseguirà i playoff mentre per Podenzano la stagione termina qui con un bilancio nettamente positivo.
Coach Locardi: “Complimenti ai Tigers che hanno meritatamente vinto la serie, e auguro loro il meglio dai playoff. Per noi, tanto orgoglio per la stagione che abbiamo fatto, dove ci sono stati tanti alti e qualche basso, come era prevedibile per la nostra giovane età media. Però abbiamo raggiunto in pieno gli obiettivi. Volevo ringraziare i miei ragazzi che fino all’ultimo, anche oggi che eravamo solo in 8, hanno lottato e ci hanno provato. Da lunedì si gira pagina e si inizia a guardare alla nuova stagione, con la consapevolezza che il punto di partenza sarà diverso, a partire dalla squadra fino al movimento di Podenzano a 360° che si è formato attorno: faremo sempre meglio.”

Villanova Tigers - Podenzano : 71 - 56 (16-20, 39-31, 61-39)

Podenzano: Pirolo P. 1, Fermi 10, Fellegara 5, Rigoni M. 6, Petrov (C) 6, Rigoni F. 2, Fumi 14, Devic 12.  All. Locardi-Cavenaghi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket D - Podenzano si arrende alla legge del più forte, in gara 3 hanno la meglio i Villanova Tigers

SportPiacenza è in caricamento