Questo sito contribuisce all'audience di

Basket D - Piacenza vince la nona e rimane in vetta

Piacenza manda in onda la nona sinfonia che vale la conferma del primo posto in classifica frutto di una striscia vincente di 9 partite consecutive. Il Piacenza Basket Club conferma l'imbattibilità casalinga con 7 vittorie su 7 partite disputate...

Basket D - Piacenza vince la nona e rimane in vetta - 1
Piacenza manda in onda la nona sinfonia che vale la conferma del primo posto in classifica frutto di una striscia vincente di 9 partite consecutive. Il Piacenza Basket Club conferma l'imbattibilità casalinga con 7 vittorie su 7 partite disputate avendo la meglio su Salso che nulla ha potuto per impensierire la capolista. Il Pala San Lazzaro, che ad ogni occasione viene puntellato con una novità (non ultima, la scritta del motto societario Never Give Up dietro i canestri) è un fattore e lo dimostra una volta in più. Se a questo aggiungiamo un gioco che va sempre più migliorando grazie al lavoro settimanale e alla disponibilità dei piacentini, il ritratto è in fase avanzata.

Gli ospiti provano a partire forte portandosi in vantaggio sul 4-5, lanciando il primo guanto di sfida. E' De Lillo, in vistosa crescita nelle ultime apparizioni, con un'azione da 3 punti con canestro e tiro libero aggiuntivo ad garantire il sorpasso per il 7-5 del 5'. Villa domina sotto canestro e con un tap in su rimbalzo d'attacco, costringe coach Allodi al primo time out della serata tra il chiasso del palazzetto. Una tripla di Massari e una di Betti allungano il vantaggio fino alla doppia cifra di scarto. 19-9.

Nel secondo quarto i padroni di casa soffrono la difesa di Salso e la partita cala di ritmo e spettacolarità e con due canestri consecutivi di Maccini, Salso si riporta in scia sul 25-19 del 18'. Radiocoop.it Piacenza Basket Club, dopo essersi guardata allo specchio negli spogliatoi, riparte nel secondo tempio dal +7 ritrovando nel quintetto base quell'incisività sia in attacco che in difesa che le consente di fatto di chiudere in anticipo la partita.

Nel terzo quarto la fiammata iniziale di Capitan Antozzi con 7 punti consecutivi sveglia i biancorossi e innesca l'eloquente parziale di 19-2 per Piacenza, consentendo a coach Mambretti di allungare le rotazioni sfruttando tutti e 12 i giocatori a referto. Al 32' la tripla di uno scatenato Betti (18 punti finali per lui con 4 su 6 da tre) vale il massimo vantaggio sul 50-25 che apre un lungo finale di una gara che ormai non ha più molto da dire. A fine partita la visita di un grande campione come Mario Boni venuto per salutare vecchi compagni di squadra tra giocatori e dirigenti impreziosisce la serata che consente alla Radiocoop.it di trascorrere le festività natalizie con il primato in classifica.

Nonostante la pausa, si prospettano due settimane di lavoro intenso perché alla ripresa di gennaio prima le finali di Coppa Emilia (4 e 6 gennaio a Castel Guelfo) e poi la difficile trasferta ad Anzola (domenica 11) rappresentano una nuova sfida ancora tutta da giocare per questa sorprendente giovanissima squadra.

PIACENZA BASKET CLUB-BASKET SALSO 57-34 (19-9; 28-21; 47-23; 57-34)
Radiocoop.it Piacenza Basket Club: Massari 6, Antozzi 11, Scarionati, Sela 1, Pirolo 10, Betti 18, Villa 5, De Lillo 4, Popov 2, Villani, Zanangeli, Markovic. All. Mambretti A.
Basket Salso: Talassi 5, Aimi 6, Maccini 2, Rattotti 4, Lettieri 3, Bonzani 7, Lucchini 7, Ronchetti, Zerbini, Merli. All. Allodi E.
Arbitri: Rambelli e Carducci
MVP: Edoardo Betti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento