rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Basket

Basket D - Il miglior Podenzano della stagione vince e si conferma in trasferta a Cavriago

Seconda vittoria consecutiva per il Basket Podenzano, stavolta in terra reggiana contro Scuole Cavriago, già superata all'andata per 1 punto dopo un tempo supplementare. Questa volta non c'è bisogno di soffrire, perché va in scena il miglior Pode basket della stagione: migliore per intensità, per disciplina difensiva, per strategia e stavolta anche per percentuale realizzative, mostrando un 44% dall'arco dei 3 punti (Paolo Pirolo e Giulio Coppeta gli artiglieri) nonostante qualche difficoltà invece sotto canestro merito della robustezza e fisicità degli avversari.
Podenzano non è mai dietro: già dai primi minuti si inizia a mettere mattoncini sulla costruzione partita, con i due fratelli Matteo e Flavio Rigoni a fare una solida manovra offensiva, sia in penetrazione che fisicamente combattendo su ogni palla, materia in cui Flavio ogni partita.
Qualche problema di falli per Matteo Rigoni e Tommaso Fellegara, che devono fare una gara "stop & go", costretti spesso a parcheggiarsi in panchina spezzettando la manovra. Per Fellegara comunque tante occasioni fermate dai falli avversari (9 suoi punti sono dalla lunetta) e Matteo invece pungente in attacco al ferro.
Galli fatica ad arrivare a punto ma mette ordine in regia nei momenti topici; mentre Petrov oggi deve fare i conti con la sfortuna e il ferro respinge tante sue velleità, compensa con una difesa ordinata e aggressiva. La solita presenza ingombrante di Fermi nella marcatura di playmaker e guardie fa il paio con i mattoni preziosi e volume di gioco intenso da parte Marco Pirolo e Alessandrini (una tripla a testa in momenti importanti).
Mortiferi i cicli di tiri da 3 punti di Paolo Pirolo, nella prima metà di gara, e di Giulio Coppeta, MVP di gara, con 4 su 5 da tre di cui una letteralmente estraendo un coniglio dal cilindro, conditi da 6 rimbalzi (2 offensivi).

Coach Locardi: "Sono veramente felice perché più che il risultato, comunque pesante in ottica classifica, è stata perfetta la prestazione, su entrambi i lati del campo e da parte di tutti i 10 i miei giocatori. Tutti sono andati a referto e tutti hanno portato il loro importante contributo. Senza dubbio la miglior prestazione da quando sono qui a Podenzano e ci deve dare consapevolezza. Sarà difficile essere questi sempre, ma dobbiamo avere l'ambizione di provare a farlo, a sacrificarci e a giocare insieme. Venerdì prossima arriva la corrazzata Modena a Podenzano, che non hai mai perso ed è nettamente la migliore di tutte. Avremo bisogno di tutto il nostro pubblico a sostenerci... non possiamo lasciare il manubrio già da adesso, altri due punti ci garantirebbero l'obiettivo minimo stagionale per dimenticarci della poule playout della seconda fase."

Scuole Cavriago-Podenzano: 65-83  (16-21, 33-43, 56-68)
 
Podenzano: Pirolo P. 13, Fermi 5, Fellegara 14, Rigoni M. 16, Petrov 4, Rigoni F. 7, Galli 6, Pirolo M. 3, Alessandrini 3, Coppeta 12. All. Locardi-Bertuzzi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket D - Il miglior Podenzano della stagione vince e si conferma in trasferta a Cavriago

SportPiacenza è in caricamento