menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Basket - Cuore Bakery: vince gara1 contro Cento - 2

Basket - Cuore Bakery: vince gara1 contro Cento - 2

Basket - Cuore Bakery: vince gara1 contro Cento

Il Bakery è come un elastico. Prima lascia andare avanti Cento, che quasi arriva a doppiare i piacentini a metà secondo quarto, poi trova una forza di spinta che lo proietta oltre l'ostacolo fissando due break (15-0 poco prima del riposo lungo e...

Il Bakery è come un elastico. Prima lascia andare avanti Cento, che quasi arriva a doppiare i piacentini a metà secondo quarto, poi trova una forza di spinta che lo proietta oltre l'ostacolo fissando due break (15-0 poco prima del riposo lungo e 26-4 nel terzo parziale) che lasciano poche speranze di riscatto agli ospiti. Gara1 va a Piacenza, che meglio non poteva cominciare la serie di semifinale play off, con gara2 che vedrà le squadre nuovamente in campo mercoledì alle 21 a Cento. Dopo un avvio deficitario Piacenza diventa padrona a rimbalzo (33 a 27), aggiusta la mira nel tiro da tre, ma soprattutto fa valere lo strapotere fisico che a partire dalla seconda parte di gara si alimenta con l'accresciuta fiducia in se stessi.

Il primo quarto comincia bene per i piacentini, ma l'interruzione dovuta al lancio di carta sul campo da parte degli oltre 150 tifosi al seguito dei ferraresi segna l'inversione di tendenza. Bona, prima con i liberi e poi con una tripla da capogiro, porta gli ospiti avanti di otto lunghezze, i biancorossi piacentini faticano a tenere il passo e i dieci punti di differenza con i quali si chiudono i primi dieci minuti sono un primissimo segnale di allarme da non sottovalutare per coach Coppeta. Il secondo quarto si apre con Piacenza troppo timida e Cento che vola sulla scia delle due triple di un implacabile Di Trani che trascina i suoi sul più diciotto (21-39). L'orgoglio non difetta però a Bonaiuti e compagni, come dimostra il parziale di 15-0 che allunga la vita ai padroni di casa portandoli a meno tre, con il riposo lungo che vede le squadre separate da sei punti, divario sul quale pesano la migliore percentuale di Cento nel tiro da tre e la superiorità nel recuperare palloni sotto le plance.

L'avvio della seconda parte di gara ha il timbro di Piacenza. Gambolati è padrone assoluto sotto canestro, la difesa di Cento, che per larghi tratti aveva avuto la meglio sui piacentini, rientra in campo troppo compassata e il Bakery migliora sensibilmente a rimbalzo. La tripla di Zampolli cucina il vantaggio dei padroni di casa che portano a termine l'operazione aggancio e sorpasso. Ma il 24-6, risultato del terzo quarto, dice molto di più, racconta di una squadra che ha mantenuto per dieci minuti un'intensitá e una pressione difensiva non replicabile da parte avversaria. È un'altra partita. Ora la lepre ha sì i colori biancorossi, ma quelli piacentini, e gli ultimi dieci minuti cominciano con il tabellone luminoso che assegna a Piacenza dodici punti in più dei ferraresi. I recuperi in serie di Gasparin e Garofalo dimostrano che il Bakery anche nell'ultimo quarto ha energie fisiche e nervose da spendere. Anche il coach di Cento, che ha un confronto faccia a faccia con Bonaiuti. La tripla di Zampolli vale una mezza ipoteca sul successo finale (77-59), ma ormai Cento esce dalla partita dando appuntamento alla replica di mercoledì, dove i biancorossi sperano sia già tempo di festeggiare il carnevale.
Filippo Lezoli

BAKERY - CENTO 87-63 (18-28, 40-46, 64-52)
Bakery: Gambolati 12, Rombaldoni 23, Zampolli 19, Gasparin 9, Garofalo 6; Bonaiuti 2, Italiano 10, Speronello 6. Ne: Mazzocchi, Ziotti. All. Coppeta.

Cento: Mabilia 2, Bona 16, Di Trani 12, Carretti 5, Silimbani 8; De Pascale 2, Ikangi 3, Nieri 13, Andreani 2. Ne: Agusto. All. Giuliani.
Arbitri: Dori, Nuara

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento