Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Copra Elior Lpr, la corsa continua

Prosegue la corsa di Piacenza che vince anche in casa della Salus Bologna e conferma di attraversare un ottimo momento. La partita in casa dei felsinei inizia con un sostanziale equilibrio: le squadre si fronteggiano con grande intensità e logica...

Basket - Copra Elior Lpr, la corsa continua - 1
Prosegue la corsa di Piacenza che vince anche in casa della Salus Bologna e conferma di attraversare un ottimo momento. La partita in casa dei felsinei inizia con un sostanziale equilibrio: le squadre si fronteggiano con grande intensità e logica conseguenza sono diversi errori di tiro da parte di entrambe. Trentin e Fimiani provano a far mettere la freccia alla Salus, ma sono Gorla e Verri a concludere il primo parziale sul 15-18.
Nel secondo quarto la fisicità a rimbalzo da parte dei bolognesi si rivela un fattore importante (la coppia Parma Benfenati - Trentin catturerà ben 13 rimbalzi nei primi 20' di gioco), ma Piacenza viene sorretta da un ottimo impatto dalla panchina di Milo Galli (5 punti e 2 rimbalzi personali); per i ragazzi di coach Alessandro Galli è Degrada a realizzare una importante tripla che chiude il parziale sul 32-36.

Al rientro dall'intervallo lungo negli spogliatoi Piacenza cambia letteralmente marcia, sorretta da un paio di giocate importanti di Merchant, poi è ancora Milo Galli a fornire punti preziosi per i biancorossi. Alla fine del terzo quarto il Copra Elior Lpr è avanti di 9 lunghezze, 47-56.
Le difese la fanno da padrona della prima metà dell'ultimo parziale; per Piacenza i problemi di falli di Tagliabue sono compensati da una doppia-doppia di Gorla davvero importante (13 punti e 12 rimbalzi per lui nella partita). Piacenza non riesce più a pungere come dovrebbe, ma nonostante le polveri bagnate è la difesa a tenere la Salus Bologna a distanza di sicurezza, con tre possessi pieni di vantaggio a 5' dal termine: 53-62.
Importante è la prova di Sifford (12 punti e 9 rimbalzi). Si arriva alle battute conclusive con i biancorossi che, pur non esprimendo azioni spumeggianti riescono a tenere gli avversari a debita distanza. Alla sirena il punteggio di 62-70 consegna al Copra Elior Lpr Piacenza una nuova vittoria solida, non spettacolare ma importante per il prosieguo di stagione.

Salus Bologna-Copra Elior Lpr Piacenza Basket Club 62-70
(15-18; 32-36; 47-56; 62-70)
Salus Pallacanestro Bologna: Busi 5; Fimiani 8; Savio 2; Nucci 15; Zuccheri 2; Percan NE; Granata; Sangiorgi 6; Parma Benfenati 17; Trentin 8. All. Giuliani
Piacenza Basket Club: Verri 10; Galli 11; Villani NE; Degrada 10; Massari 2; Inzani NE; Livelli NE; Gorla 13; Tagliabue 2; Sifford 12; Petrov NE; Merchant 10. All. Galli A.
Arbitri: Villa e Gasperini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento