menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Basket - Copra Elior Lpr, la corsa continua - 1

Basket - Copra Elior Lpr, la corsa continua - 1

Basket - Copra Elior Lpr, la corsa continua

Prosegue la corsa di Piacenza che vince anche in casa della Salus Bologna e conferma di attraversare un ottimo momento. La partita in casa dei felsinei inizia con un sostanziale equilibrio: le squadre si fronteggiano con grande intensità e logica...

Prosegue la corsa di Piacenza che vince anche in casa della Salus Bologna e conferma di attraversare un ottimo momento. La partita in casa dei felsinei inizia con un sostanziale equilibrio: le squadre si fronteggiano con grande intensità e logica conseguenza sono diversi errori di tiro da parte di entrambe. Trentin e Fimiani provano a far mettere la freccia alla Salus, ma sono Gorla e Verri a concludere il primo parziale sul 15-18.
Nel secondo quarto la fisicità a rimbalzo da parte dei bolognesi si rivela un fattore importante (la coppia Parma Benfenati - Trentin catturerà ben 13 rimbalzi nei primi 20' di gioco), ma Piacenza viene sorretta da un ottimo impatto dalla panchina di Milo Galli (5 punti e 2 rimbalzi personali); per i ragazzi di coach Alessandro Galli è Degrada a realizzare una importante tripla che chiude il parziale sul 32-36.

Al rientro dall'intervallo lungo negli spogliatoi Piacenza cambia letteralmente marcia, sorretta da un paio di giocate importanti di Merchant, poi è ancora Milo Galli a fornire punti preziosi per i biancorossi. Alla fine del terzo quarto il Copra Elior Lpr è avanti di 9 lunghezze, 47-56.
Le difese la fanno da padrona della prima metà dell'ultimo parziale; per Piacenza i problemi di falli di Tagliabue sono compensati da una doppia-doppia di Gorla davvero importante (13 punti e 12 rimbalzi per lui nella partita). Piacenza non riesce più a pungere come dovrebbe, ma nonostante le polveri bagnate è la difesa a tenere la Salus Bologna a distanza di sicurezza, con tre possessi pieni di vantaggio a 5' dal termine: 53-62.
Importante è la prova di Sifford (12 punti e 9 rimbalzi). Si arriva alle battute conclusive con i biancorossi che, pur non esprimendo azioni spumeggianti riescono a tenere gli avversari a debita distanza. Alla sirena il punteggio di 62-70 consegna al Copra Elior Lpr Piacenza una nuova vittoria solida, non spettacolare ma importante per il prosieguo di stagione.

Salus Bologna-Copra Elior Lpr Piacenza Basket Club 62-70
(15-18; 32-36; 47-56; 62-70)
Salus Pallacanestro Bologna: Busi 5; Fimiani 8; Savio 2; Nucci 15; Zuccheri 2; Percan NE; Granata; Sangiorgi 6; Parma Benfenati 17; Trentin 8. All. Giuliani

Piacenza Basket Club: Verri 10; Galli 11; Villani NE; Degrada 10; Massari 2; Inzani NE; Livelli NE; Gorla 13; Tagliabue 2; Sifford 12; Petrov NE; Merchant 10. All. Galli A.
Arbitri: Villa e Gasperini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento