menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Basket carrozzina - Bella vittoria del Bulla sul Don Orione - 1

Basket carrozzina - Bella vittoria del Bulla sul Don Orione - 1

Basket carrozzina - Bella vittoria del Bulla sul Don Orione

Prosegue in una bella cornice di pubblico la striscia vincente della Bulla Basket nel girone di ritorno. Il secondo successo filato, questo agevolato dal ritorno a giocare fra le confortevoli quattro mura della palestra “A.Saitta” non risulta mai...

Prosegue in una bella cornice di pubblico la striscia vincente della Bulla Basket nel girone di ritorno. Il secondo successo filato, questo agevolato dal ritorno a giocare fra le confortevoli quattro mura della palestra “A.Saitta” non risulta mai in discussione, considerato il notevole tasso tecnico che separa le due contendenti. La squadra di Elsia Cotella (28/74 da due, 0/3 da tre, 3/5 ai liberi) approccia la sfida nel modo giusto, molto concentrata sintonizzandosi su alti ritmi, in modo da prendere con decisione l’inerzia della gara. Il copione dei piacentini, trascinati come al solito dalla verve di Marco magro, top scorer della serata, è caratterizzato dall’energica difesa che prelude a veloce transizione chiusa da tiri ad alta percentuale: aspetto tattico che si traduce nel consistente vantaggio del primo periodo di gioco. Quelli del Don Orione (9 punti alla prima sirena) faticano a vedere la retina della Bulla Basket, scatenata anche nella seconda parte del primo tempo. Le rotazioni di coach Elisa Cotella non cambiano la sostanza di un gruppo abile a viaggiare con oliati meccanismi di azione: Zeni e compagni tengono alta la pressione sugli ospiti (2 punti segnati nel secondo quarto) allargando il divario all’intervallo lungo. Rassicurati dal consistente vantaggio i piacentini possono permettersi di gestire il gioco con una certa sicurezza. Anche se il ritmo non è più quello del primo tempo la Bulla Basket rimane padrona della gara. Il Don Orione prova a limare il divario trovando qualche spazio in più per andare a canestro (21 punti firmati nella seconda parte di gara) ma non riesce in alcun modo a scalfire la solidità con la quale i ragazzi di Elisa Cotella tengono il controllo. La Bulla Basket frena un po’ sul piano del ritmo segnando con meno frequenza rispetto al primo tempo. E’ sufficiente a tenere un vantaggio utile a chiudere positivamente con diversi minuti di anticipo rispetto alla sirena finale la pratica della vittoria cominciando a pensare alla prossima impegnativa uscita.
Per la terza giornata di ritorno, la Bulla Basket, dopo una nuova parentesi di riposo prevista dal calendario, torna in campo sabato 13 febbraio (palla a due alle ore 16) viaggiando fino al centro sportivo “Arcoveggio” di Bologna, sede degli allenamenti della Virtus di serie A, per sfidare i tradizionali i tradizionali avversari dei “Bradipi Circolo Dozza”.

Gli altri risultati della seconda giornata di ritorno:
Bologna-Firenze 90-59; Lazio-Giulianova 72-32.

La classifica: Lazio 14; Bologna 12; Bulla Basket 10; Firenze 4; Roma 2; Giulianova 0.

BULLA BASKET-DON ORIONE 59-32 (20-9; 38-11; 49-23)
BULLA BASKET: Zeni 8, Preka, Oddi 6, Farias 10, Magro M 16; Magro S 8, Botti 4, Lago 4, Sbordi 3, Laurini, Nani. All.: Elisa Cotella.

DON ORIONE ROMA: Caicedo Montano 13, Panza 10, Ademola Lyaola 3, Calò 5, Mutu 1; Ordoyo Timenez.
ARBITRI: Braga e Casamassima

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento