Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Rimini vince di 1 punto Gara 2 e va in Finale, orgoglio Fiorenzuola

In gara 2 di Semifinale Playoff, in un PalaMagni gremito in ogni ordine di posto e ribollente di entusiasmo, è Pallacanestro Fiorenzuola 1972 a scattare meglio dai blocchi di partenza con 4 punti personali di Sprude.
Cunico con due triple consecutive infiamma se possibile ancora di più l’atmosfera per il 12-7 al 7’, con Rimini che si affida principalmente ai tiri liberi con Broglia per accorciare a 12-10.
Sabbadini in uscita dalla panchina attacca con furia il canestro, ma Rivali allo scadere dei 24’’ inventa una tripla di grande classe che consegna il primo vantaggio a Rimini sul 15-16.
Il primo quarto si chiude sui liberi di Saponi, che con un 1 su 2 chiude il primo parziale sul 17-17.
Nel secondo quarto Galli con la tripla firma il 25-23 al 13’, con Fiorenzuola che di grande cuore e gioco che arriva al 5’ grazie a Sichel sempre da 3 al 17’. 33-28.
Bedetti F. e Saponi si fanno valere sotto le plance convertendo punti e mantenendo di esperienza Rimini attaccata alla gara nonostante il catino gialloblu, aiutati anche dalle scorribande del solito Rivali. 33-32.
Bedetti L. entrando nell’ultimo minuto del secondo parziale dice +3 Rimini con il semigancio mancino, con il primo tempo che si chiude sul 34-36 in favore degli ospiti.
Sabbadini con la tripla piedi per terra riconsegna ai gialloblu il vantaggio al 23’ sul 39-38, con Fiorenzuola che si esalta sulla tripla più fallo subito di coach Lottici M. 46-43 al 25’.
Rivali si dimostra spina nel fianco per la difesa di coach Lottici S. impattando a quota 50-50, ma Sprude e Galli riconsegnano 2 possessi di vantaggio ai valdardesi.
Pesaresi ricuce a -1 entrando nell’ultimo minuto con lo step-back da 3 punti, con Bedetti L. che in penetrazione chiude il terzo parziale con Rimini ancora sopra di 1 lunghezza. 55-56.
Cunico e Sabbadini inaugurano il quarto parziale scagliando l’ascia di guerra sempre con l’arma del tiro da 3 punti, vera sentenza nei primi 30 minuti per Fiorenzuola. Bedetti L. con fallo e buono canestro si dimostra giocatore di categoria superiore ed impatta a quota 61-61 al 34’.
Sprude ancora da 3 punti al 36’ sentenzia ancora una volta Rimini, la quale risponde ancora sotto le plance come da inizio partita con Bedetti L. 69-69 al 37’.
Rimini entra nei 2 minuti finali con 1 punto da gestire, ma Sprude da 3 punti dice ancora Fiorenzuola. Broglia sotto le plance impatta sul 73-73 a 55 secondi dal termine, in una gara palpitante.
Sabbadini fa ½ dai liberi, mentre Bedetti L. da sotto realizza il 74-75 a 20’’ dalla fine. Milo Galli sbaglia il fade-away da 2 punti, con Rimini che vince una partita palpitante di 1 sola lunghezza e si guadagna la Finale.

Gara 2 Semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Rinascita Basket Rimini 74-75 (serie 0-1)
(17-17; 34-36; 55-56; 74-75)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 7; Sichel 6; Carini ne; Fellegara ne; Zucchi ne; Cunico 9; Dias 2; Colonnelli 7; Sprude 19; Lottici M. 7; Yabre 4; Sabbadini 13. All. Lottici S.
Rinascita Basket Rimini: Vandi ne; Bianchi 5; Pesaresi 10; Moffa 2; Ramilli 1; Rivali 9; Bedetti L. 16; Guziur ne; Bedetti F. 11; Saponi 3; Broglia 18. All. Bernardi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato - Piacenza, per il dopo Ferrari c'è un tris di nomi: Brunori, Morra e Gliozzi

  • Serie C 2019/2020 - Clamoroso: resta fuori il Foggia. Forfait per Albissola, Lucchese, Arzachena e Siracusa

  • Marco Gatti: «Franzini? Per il Piacenza è il tecnico migliore. Squadra competitiva ma non prometto nulla»

  • L'incredibile viaggio di un tifoso, Davide Baldini: da Tokyo a Trapani per vedere la finalissima del Piacenza

  • Calciomercato Piacenza - Niente rinnovi per Corradi e Barlocco. In partenza anche Sestu, Corazza e Porcari

  • Ufficiale: Arnaldo Franzini e Piacenza avanti insieme per la quinta stagione consecutiva. Il tecnico rinnova

Torna su
SportPiacenza è in caricamento