menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Basket C - Piacenza: sfida in chiave playoff a Reggio - 1

Basket C - Piacenza: sfida in chiave playoff a Reggio - 1

Basket C - Piacenza: sfida in chiave playoff a Reggio

Il Copra Elior LPR Piacenza Basket Club affronta nella partita di domenica un vero e proprio scontro al vertice con Basket 2000 Reggio Emilia, in trasferta presso il PalaRegnani. Piacenza, reduce da due vittorie importanti nell’arco di 4 giorni...

Il Copra Elior LPR Piacenza Basket Club affronta nella partita di domenica un vero e proprio scontro al vertice con Basket 2000 Reggio Emilia, in trasferta presso il PalaRegnani.
Piacenza, reduce da due vittorie importanti nell’arco di 4 giorni tra le mura amiche del PalaBanca contro formazioni importanti quali Asset Banca San Marino e Pallacanestro Fiorenzuola 1972, arriva alla trasferta reggiana con 34 punti in classifica.
Basket 2000 Reggio Emilia, squadra che ha gli stessi punti in classifica dei biancorossi ma con una partita in più disputata, è una squadra temibile sotto tutti i punti di vista; non è un caso che le uniche due sconfitte al PalaBanca del Piacenza siano state opera proprio della squadra allenata da Spaggiari. Piacenza arriva al match consapevole di una classifica cortissima, che vede le prime 5 squadre racchiuse in soli 4 punti. Il campionato si trasformerà nelle ultime giornate in una vera e propria bolgia tra queste squadre, le quali cercheranno con tutte le loro forze di dare le spallate decisive.
Basket 2000 è una squadra molto forte fisicamente e a livello difensivo. Un’arma importante dei reggiani è una tenuta mentale davvero di livello; non è un caso che a seguito della sconfitta patita a Forlimpopoli con Tigers Basket 2014 in uno scontro diretto la squadra di Spaggiari abbia rifilato ben 107 punti contro Modena.
Il PalaRegnani, luogo dove alle ore 18 di domenica verrà alzata la palla a due della partita, è diventato un vero e proprio fortino per Basket 2000 Reggio Emilia nel 2016, risultando ad oggi imbattuto. La squadra reggiana presenta Bartolini e Bartoccetti come principali armi offensive, rispettivamente con 15 e 13 punti di media in campionato. Germani e Farioli sono i custodi dell’area, per il Piacenza Basket Club la strada per il canestro nel pitturato passerà anche dai duelli con loro.

Piacenza potrà contare su un Verri in un ottimo momento personale (16.2 punti di media in campionato) oltre che su giocatori in grande crescita di fiducia e di minutaggio tra cui Milo Galli e capitan Massari. La squadra di Alessandro Galli potrà inoltre contare su un Sifford che ha dimostrato di poter essere un vero trascinatore, per energia, capacità balistiche ed entusiasmo.
Nelle fila biancorosse sarà ancora assente Merchant, ancora negli Stati Uniti per l’infortunio patito a Bertinoro. Si tratterà di una vera e propria sfida al vertice, con punti pesanti per il prosieguo del campionato di entrambe le formazioni. Prima della sosta per le vacanze pasquali, un vero e proprio test delle possibilità di due importanti squadre che si giocheranno i playoff fino all’ultima giornata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento