Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Per il Fiorenzuola delicata trasferta in casa del Bologna Basket 2016

Al termine di un gennaio da incorniciare, culminato con l'en plein di vittorie in 4 giornate di campionato, Pallacanestro Fiorenzuola si fionda nella discesa libera di febbraio affontando il difficile paletto di Bologna Basket 2016

Al termine di un gennaio da incorniciare, culminato con l'en plein di vittorie in 4 giornate di campionato, Pallacanestro Fiorenzuola si fionda nella discesa libera di febbraio affontando il difficile paletto di Bologna Basket 2016.
Al PalaSport di Granarolo dell'Emilia, infatti, i ragazzi di coach Lottici saranno ospiti della squadra di Trevisan con palla a due alle ore 18.30 di domenica 5 febbraio 2017.
Fiorenzuola arriva alla gara forte della vittoria con Pontevecchio, un'altra formazione bolognese che ha dovuto cedere il passo al PalaMagni dopo aver fatto sudare le proverbiali sette camicie ai gialloblu.
Bologna Basket 2016 si trova probabilmente all'ultima spiaggia per quanto concerne il treno playoff, ed è ad una partita chiave dal guardare in alto, verso la parte nobile della classifica, o verso il basso, verso il purgatorio della zona retrocessione.
I biancoblu padroni di casa arrivano all'incontro in una condizione non ideale dal punto di vista dei risultati, reduci da una netta sconfitta a domicilio di BSL San Lazzaro per 86-69. Per Bologna Basket 2016 si è trattato di una partita davvero deficitaria nella zona del pitturato, con un eloquente 40% da 2 punti e un 54% dalla linea del tiri liberi.


Nota positiva, in casa bolognese, la buona percentuale dal perimetro, con un 47% complessivo su 15 tentativi che è un dato eloquente sulle buone capacità individuali dei giocatori di coach Trevisan. Albertini nell'ultima gara è stato il go-to-guy di Bologna Basket, realizzando ben 23 punti personali.
In casa fiorenzuolana, con Pontevecchio sono state decisive le prestazioni nel terzo quarto di Klyuchnyk e di Sichel, quest'ultimo in grande spolvero nel 2017 ed in crescendo costante di minutaggio.
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vuole confermare il trend della partita di andata, dove capitan Garofalo e compagni avevano rifilato un netto 86-68 alla compagine bolognese nelle mura amiche, ancora imbattute, valdardesi.
Allora fu una grande prova collettiva, con ben 6 giocatori in doppia cifra, a far prevalere una Fiorenzuola che nelle ultime settimane è sembrata trascinata dall'entusiasmo dei risultati e di un clima sereno attorno alla squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un clima poco avvezzo alla carenza di ossigeno dovuta dall'alta quota (si tratta della migliore stagione finora di Pallacanestro Fiorenzuola 1972 da quando è rinata, ormai 3 stagioni fa). La serenità e un gruppo sempre più consolidato sono le armi principali di una squadra come quella gialloblu che ormai è pronta al rush finale.
Un finale di stagione tutto da vivere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento