Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Pallacanestro Fiorenzuola: big match con Lugo al PalaMagni

Domenica 12 febbraio 2016 alle ore 18.00 il big match verrà servito in quel di Fiorenzuola d'Arda, con Garofalo e compagni chiamati anche a vendicare la paletta rossa subita a Lugo nel girone di andata

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 è tornata con i piedi sulla terra dopo un gennaio davvero di grande euforia, culminato con l'en plein di vittorie in 4 incontri disputati.
A Granarolo dell'Emilia la squadra di coach Lottici ha disputato una partita nel complesso sottotono, subendo la fisicità di Bologna Basket 2016, che è riuscita a prevalere nell'ultimo parziale grazie ad un'ottima prova di Albertini, il vero mvp dell'incontro.
Il finale punto a punto, in cui Fiorenzuola ha ceduto per 78-74, non può certo minare un campionato finora di altissimo profilo da parte dei gialloblu, ma comunque getta oltre la staccionata qualche altro dubbio circa un andamento davvero curioso da parte della formazione del presidente Alberti.
Il ruolino di marcia lontano dalla Val d'Arda è da squadra di media classifica, mentre quello tra le mura amiche del PalaMagni renderebbero Fiorenzuola inavvicinabile da qualsiasi squadra del girone. Un rendimento davvero notevole, che supererebbe anche la corazzata Basket Lugo Aviators, capolista del girone di Serie C Gold Emilia Romagna e prossima avversaria dei gialloblu.
Domenica 12 febbraio 2016 alle ore 18.00 il big match verrà servito in quel di Fiorenzuola d'Arda, con Garofalo e compagni chiamati anche a vendicare la paletta rossa subita a Lugo nel girone di andata, dove l'attuale capolista prevalse per 71-59 al termine di una sfida vinta già dal primo quarto, con un eloquente 23-9.

Allerta rossa, dunque, in casa fiorenzuolana, con Orva Lugo che arriva alla gara forte di 5 vittorie consecutive. I biancoverdi allenati da coach Galletti presentano un roster completo, con armi importanti da tutte le posizioni. Una individualità assoluta è rappresentata da Matteo Seravalli, playmaker alla seconda stagione in Romagna che dall'inizio della stagione sta collezionando partite importantissime, con l'ultima partita da 19 punti personali che è solo l'ultima delle prestazioni maiuscole di un giocatore sicuramente di altra categoria.
Poluzzi, Zhytaryuk e Cortesi sono solamente altri dei nomi di un roster profondo come quello dei biancoverdi, che arrivano al PalaMagni con la nomea dello schiacciasassi.
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 si prepara a una partita davvero appassionante, forte di grandi motivazioni e di un palazzetto fino ad ora inespugnabile. 
Non si possono fare nomi in casa gialloblu per spiegare la forza di un collettivo che nonostante lo scivolone di Granarolo dell'Emilia è ben visibile a tutte le squadre del girone, con armi nuove e pericolose per tutte le partite.
Coach Lottici e il suo staff stanno preparando meticolosamente il match, contando sull'esperienza di un capitan Garofalo da 19 punti nonostante l'ultima sconfitta e di un Orsini sempre più ingranato nei meccanismi di squadra.
Appuntamento a domenica, con il menu di serata che prevederà il vero e proprio big match al PalaMagni di Fiorenzuola

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento