Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Il Fiorenzuola vuole tornare alla vittoria nella trasferta in casa della Nuova PSA Modena

Alla Palestra Ferraris, domenica 12 marzo con palla a due alle ore 18.15, si tratterà di una vera e propria battaglia tra due formazioni che hanno obiettivi di classifica certamente differenti, ma che arrivano col piglio giusto ad un crocevia fondamentale in ottica stagionale

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 va alla caccia del riscatto anche in trasferta, dopo aver battuto Despar 4 Torri Ferrara al PalaMagni di Fiorenzuola d'Arda.
La formazione di coach Lottici vuole vendicare un'ultima trasferta davvero amara in quel di Montecchio Emilia, dove la Polisportiva Arena aveva inferto ai gialloblu una fastidiosa sconfitta sulla sirena, con il canestro decisivo di Di Noia.
Per capitan Garofalo e compagni, al termine di una gara esaltante con Ferrara dove tutti i giocatori valdardesi hanno dato un ampio contributo per la vittoria contro la terza forza del campionato (da domenica scorsa agganciata proprio da Fiorenzuola), la possibilità di provare a trovare un antidoto a un andamento stagionale in trasferta davvero altalenante.
Avversario di giornata sarà Nuova PSA Modena, squadra che risulta essere in salute come non mai in questo campionato di Serie C Gold.
I gialloarancio modenesi, infatti, giungono alla partita dopo un filotto di 4 partite in cui hanno fatto sudare fino all'ultimo Imola prima di cedere nell'ultimo quarto, hanno vinto con merito con Pontevecchio e con Bologna Basket 2016 ed infine, nello scorso weekend, ha dovuto soccombere alla prova di Lolli in casa BSL (rimanendo comunque in testa alla gara fino al 33').
Alla Palestra Ferraris, domenica 12 marzo con palla a due alle ore 18.15, si tratterà di una vera e propria battaglia tra due formazioni che hanno obiettivi di classifica certamente differenti, ma che arrivano col piglio giusto ad un crocevia fondamentale in ottica stagionale.
Nella partita di andata, giocata al PalaMagni, i ragazzi di coach Lottici riuscirono ad imporsi per 80-71 al termine di una partita rimasta molto equilibrata per 3 quarti (all'inizio dell'ultimo quarto le squadre erano sul 56-55).
Nel girone di andata fu determinante la prestazione di Donati, elemento in crescita dopo qualche partita sottotono con la casacca gialloblu. A lui si aggiunse una prova collettiva importante che determinò la presenza nelle fila gialloblu di ben 6 giocatori in doppia cifra.
Fiorenzuola può contare sulla giovane intraprendenza di Gogaladze, a segno con una tripla in allontanamento di pura personalità dopo pochi istanti all'esordio con Ferrara, e su un Orsini in più nel motore.
Nelle fila di Modena grande attenzione verrà prestata a Verrigni e Storchi, senza dimenticare l'esperienza di Saccà, che in campionato ha tolto diverse castagne dal fuoco ai gialloarancio (nell'ultimo match sono stati 24 i suoi punti personali).
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vuole tornare al sorriso anche in trasferta, per completare il cerchio dopo la vittoria ritrovata anche tra le mura amiche. Un sorriso che può portarla con grande leggerezza e incoscienza a un finale di stagione con ambizioni non celate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento