menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket C - Il Fiorenzuola sconfitto contro la Salus Bologna

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 cerca di ritrovare la vittoria alla Palestra D. Alutto, contro una Salus Pallacanestro Bologna sorprendentemente ancora ferma a 0 punti nel Campionato Serie C Gold Emilia Romagna.

La partenza è tutta di marca bolognese; Amoni con la tripla e Falzetti su assist di Allodi consegnano il 5-0 ai padroni di casa al 1'.
Sabbadini si mette sulle spalle i gialloblu e ricuce il gap fino al 7-7, prima che ancora Amoni da 3 punti riconsegni il vantaggio alla Salus Bologna.
Un Amoni da 11 punti nel primo quarto continua a mantenere in testa alla gara i padroni di casa, mentre per Fiorenzuola Galli e Sprude riescono con iniziative personali di ottima fattura a mantenere a 1 possesso di svantaggio la squadra di Coach Lottici S. (oggi in tribuna, squalificato dopo la gara con Bologna Basket 2016).
Ancora Sabbadini dalla linea della carità realizza un 2/2 che vale il 18-18 all'8', ma Stojkov a 10 secondi dalla fine del quarto realizza la bomba che consegna il primo quarto alla Salus Bologna. 22-20.
Milo Galli in uscita dal mini-riposo inaugura il secondo parziale con canestro e fallo subito che valgono un gioco da 3 punti per Fiorenzuola.
Lo stesso Galli da 3 punti porta Fiorenzuola sul 22-26 al 12', prima che la Salus Bologna con Falzetti, in appoggio, riesca a sistemare l'elastico nuovamente. 26-26.
La panchina fiorenzuolana, nelle vesti di Mambretti, chiama un timeout pieno, ma Bologna sembra mettere l'acceleratore: un'altra tripla di Amoni, Allodi e Tugnoli portano i bolognesi fino al 36-28 del 17'. Altro timeout pieno per Fiorenzuola.
Sprude sotto le plance prova a indicare la via per la rimonta fiorenzuolana, ma il finale di quarto recita +6 per la squadra padrona di casa. 39-33.
Cunico da 3 punti fa rientrare in campo Fiorenzuola con una buona verve, ma Allodi con la stessa arma rimette un gap di sicurezza tra le due compagini. 44-36 al 23'.
Amoni con 4 punti consecutivi fa arrivare al massimo vantaggio la Salus Bologna sul +10 al 25', ma Fiorenzuola mattoncino dopo mattoncino cerca di rimanere dentro la partita, aiutata da due liberi di Galli. 50-44 al 28'.
Due triple, una di Allodi, l'altra del solito Amoni, fanno tuttavia sprofondare Pallacanestro Fiorenzuola 1972 sul -12 al 29', con timeout chiamato dalla panchina gialloblu sul 58-46.
Al rientro dal timeout Sprude conquista di pura voglia 2 tiri liberi, realizzandone 1, ma il finale di quarto arride nettamente alla Salus Bologna che va all'ultimo riposo forte di un vantaggio importante. 59-47.
Fiorenzuola ad inizio ultimo parziale sprofonda fino a -17, provando a trovare con la tripla di Sichel ossigeno al 33'.
I gialloblu si affidano soprattutto al tiro da 3 punti per provare a recuperare una situazione che inizia ad essere critica; al 35' la tripla di Lottici M. vale il 69-55, ma le maglie gialloblu si aprono in difesa concedendo punti alla Salus Bologna.
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 colleziona 21 palle perse e 7 assist in tutta la partita, un dato che la dice lunga sulla prova negativa fornita quest'oggi dai gialloblu.
Stojkov riesce a prendere 2 falli in attacco su sè stesso nel giro di un minuto, mentre Fiorenzuola si affida alla tripla di Sichel come ultimo barlume di speranza al 38'. 72-60.
I gialloblu non riescono tuttavia ad organizzare un tentativo disperato di rimonta, e la Salus Bologna vince meritatamente per 73-62 condannando i gialloblu alla seconda sconfitta consecutiva.

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna - 7° Giornata

Salus Pallacanestro Bologna vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 73-62

(22-20; 39-33; 59-47; 73-62)

Salus Pallacanestro Bologna: Branzaglia ne; Salsini; Amoni 22; Tugnoli 12; Pini 8; Veronesi ne; Allodi 10; Stojkov 10; Falzetti 6; Vucinovic 5. All. Ansaloni

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 19; Sichel 6; Carini ne; Zucchi ne; Cunico 4; Dias; Colonnelli 6; Sprude 15; Marletta; Lottici M. 3; Yabre 2; Sabbadini 7. All. Lottici S. (in panchina Mambretti)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento