Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Il Fiorenzuola detta legge, anche Guelfo spazzato via 92 a 62

Altra vittoria con 30 punti di scarto per la capolista che non conosce ostacoli

 Le squadre partono subito a buon ritmo, con Amoni per gli ospiti da 3 punti e Livelli in casa gialloblu a inaugurare il match sul 7-7 al 2’.
Marchetti in campo aperto dopo una bella combinazione tra lunghi Dias – Bracci fa allungare i Bees fino al +5 al 4’ (7-12), prima che ancora Amoni da 3 impatti sul 16-16.
Dias con il fade-away fa esultare il PalaMagni sul +5, ma la squadra di Pavarelli attacca con buone percentuali e si riaggrappa a contatto al 7’. 21-20.
Govi sulla sirena chiude il primo quarto a pannaggio della formazione ospite per 24-27.
Fowler inaugura il secondo parziale con il layup su assist di Marchetti, seguito da Galli che in uscita dalla panchina compie il break di 8-0 aperto. 32-27 al 13’ e timeout obbligato per Guelfo Basket.
Baccarini buca la difesa gialloblu e pareggia al 14’, ma Sichel dai 5 metri riconsegna a coach Galetti 2 possessi di vantaggio. 36-32. Ricci cattura rimbalzi offensivi a grappoli, e converte in punti fondamentali per i gialloblu. 43-38 al 19’.
Il secondo quarto si conclude con i Bees capaci di andare al riposo sul +5. 45-40.
Al rientro dagli spogliatoi, Dias e Marchetti dicono 5-2 di mini-parziale, facendo iniziare la seconda metà di gara nel migliore dei modi alla squadra di coach Galetti.
La partita diventa spezzettata e con tanti fischi da parte della coppia arbitrale; Livelli incendia la retina al 25’, lo segue Marchetti che recupera palla e vola in contropiede. 57-42 e timeout pieno per Guelfo Basket.
Fiorenzuola stringe le maglie e inizia a volare in contropiede, scavando un gap importante con gli avversari; Galli inventa basket al 29’ con un cioccolatino per Ricci. 64-45.
E’ Galli show sul finire del terzo quarto; la guardia fidentina disegna basket, chiudendo il parziale sul 71-47.
Sichel non cambia lo spartito e da 3 punti costruisce il 78-49 al 32’, con Guelfo che prova a trovare in Govi le ultime once di energia in una gara che si avvia al garbage time.
Rigoni con l’euro-step diventa il beniamino del PalaMagni nel finale per l’87-55 al 37’, con la tripla di Dias che chiude l’incontro.  E’ 92-62, i Bees avanzano ancora insieme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Guelfo Basket 92-62
(24-27; 45-40; 71-47; 92-62)

Fiorenzuola Bees: Galli 10; Sichel 7; Bracci 2; Rigoni 2; Marchetti 11; Dias 8; Livelli 11; Superina; Fowler 12; Fellegara; Ricci 20; Maggiotto 9. All. Galetti
Guelfo Basket: Wiltshire; Bernabini 7; Bonetti ne; Baccarini 2; Bonazzi 3; Murati; Bergami 2; Musolesi 9; Pieri 2; Govi 20; Pederzini 2; Amoni 15. All. Pavarelli
Arbitri: Riccardi Luca da Parma e Femminella Giovanni di Reggio Emilia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento