menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Basket C - Il Copra Elior Lpr vuole la quinta vittoria - 1

Basket C - Il Copra Elior Lpr vuole la quinta vittoria - 1

Basket C - Il Copra Elior Lpr vuole la quinta vittoria

Copra Elior LPR Piacenza Basket Club alla caccia di continuità. Di prestazioni, oltre che di risultato, dopo un inizio di 2016 promettente, che ha visto 4 vittorie in 4 partite da parte della squadra di coach Galli. Il turno di riposo osservato...

Copra Elior LPR Piacenza Basket Club alla caccia di continuità. Di prestazioni, oltre che di risultato, dopo un inizio di 2016 promettente, che ha visto 4 vittorie in 4 partite da parte della squadra di coach Galli. Il turno di riposo osservato nell'ultima giornata di campionato ha lasciato negli occhi degli appassionati la bella vittoria del 1 febbraio al PalaBanca, dove è stata sconfitta la capolista Tigers Basket 2014. Sabato 13 febbraio 2016, alle ore 21.00, si alzerà la palla a due al PalaBanca in una sfida con una squadra che arriva a Piacenza vivendo un ottimo momento di forma. Castelfranco Emilia Basket, infatti, arriva da settimane positive, che gli hanno fruttato punti importanti per la propria classifica.

L'ottima prestazione contro Pontevecchio da parte dei ragazzi di coach Boni suona da ulteriore campanello di allerta per il Piacenza Basket Club. Sebbene sia fuori di dubbio che ogni partita abbia la propria storia, infatti, i biancorossi hanno disputato proprio in terra bolognese la peggiore prestazione di questo 2016, culminata con una stringata vittoria di 2 lunghezze. Castelfranco è una squadra che fa del gruppo la sua arma principale, con tanti giocatori solidi intorno alla doppia cifra di media a partita (tra cui Tomesani, Biello e Zucchini). E' interessante notare come le percentuali dall'arco siano identiche al Piacenza Basket Club, con il 35% dal tiro da tre, specialità di cui è maestro proprio Zucchini con circa 3 triple a partita.

Se si ragiona, tuttavia, sulla statistica dei punti per possesso, si nota come Piacenza adoperi un utilizzo più massiccio del tiro da 3 punti. Verri e Degrada, due specialisti dalla lunga distanza, vogliono continuare il loro momento positivo. In casa Copra Elior LPR Piacenza Basket Club è proprio Verri il giocatore più utilizzato fino a questo momento nelle rotazioni, con 33 minuti circa di utilizzo a partita.
Coach Galli si affiderà inoltre sul neonato asse a stelle e strisce tra Merchant e Sifford, che ha portato interessanti nuove soluzioni offensive oltre che una grande fisicità sotto le plance; i dati testimoniano infatti una grande crescita da parte del Piacenza Basket Club a rimbalzo nel mese di gennaio 2016. E' notizia di qualche giorno, inoltre, il trasferimento da parte di Pirolo dal Piacenza Basket Club presso Soresina, in Serie D. Piacenza potrà inoltre contare sulle incursioni di Galli e Gorla, due giocatori molto importanti nelle rotazioni biancorosse di quest'annata. Quella contro Castelfranco Emilia sarà una partita molto importante, da giocare con il sostegno di un PalaBanca che nelle ultime uscite ha avuto numeri ben fuori dalla media di categoria. Il campionato vede 6 squadre racchiuse in 6 punti, con Copra Elior LPR Piacenza Basket Club a -4 dai Tigers ma con una partita in meno disputata. Non c'è spazio per frenate, Piacenza punta alla quinta vittoria consecutiva nel 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento