menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Basket C - Fiorenzuola: stagione finita per Garofalo - 1

Basket C - Fiorenzuola: stagione finita per Garofalo - 1

Basket C - Fiorenzuola: stagione finita per Garofalo

Un’altra avversaria tosta per Fiorenzuola, che la PalaMagni (domenica 18 gennaio ore 18) sfida Scandiano, terzo in graduatoria in compagnia di Imola e del Guercino. I ragazzi guidati da coach Brotto arrivano al confronto con Scandiano dopo la...

Un’altra avversaria tosta per Fiorenzuola, che la PalaMagni (domenica 18 gennaio ore 18) sfida Scandiano, terzo in graduatoria in compagnia di Imola e del Guercino. I ragazzi guidati da coach Brotto arrivano al confronto con Scandiano dopo la sconfitta rimediata a Castelfranco. Un passo indietro non solo per quanto riguarda il risultato, ma, soprattutto, sotto il profilo della prestazione. Salvo una manciata di minuti a inizio gara, i valdardesi non sono in pratica mai riusciti seriamente a impensierire gli avversari.

In settimana è quindi arrivata la notizia che nessun tifoso di Fiorenzuola avrebbe voluto ricevere: Garofalo, fuori causa già da tempo per un problema alla spalla, dovrà andare sotto i ferri e non sarà dunque disponibile fino alla fine della stagione. Con Scandiano non ci sarà neppure Galiazzo, il cui recupero è previsto per la metà di febbraio, mentre la disponibilità del recuperato Fabio Avanzini verrà decisa in extremis.

Coach Gigi Brotto analizza il momento dei suoi partendo dalla prova opaca di Castelfranco: “Una partita giocata francamente male – spiega il tecnico di Fiorenzuola – loro ci hanno messo quasi subito in difficoltà con una prova solida, mentre noi non siamo mai riusciti ad esprimerci come avremmo voluto. Arrivavamo da una serie di partita positive, ora si tratta di ripartire subito”.

Garofalo non ci sarà fino alla fine della stagione.
“E’ un peccato, davvero. In effetti lo abbiamo avuto a disposizione solo in avvio di campionato, quando ancora stavamo cercando la nostra identità. Dal momento in cui abbiamo iniziato a raccogliere i frutti del nostro lavoro, si è dovuto fermare. Il problema degli infortuni ha pesato non poco sul nostro rendimento, ma piangerci addosso non serve e nulla: dobbiamo fare buon viso a cattiva sorte”.

Scandiano è terzo in classifica, ma arriva da due sconfitte consecutive.
“Si tratta di un’ottima squadra, che, nelle ultime settimane, ha rallentato. Per quanto ci riguarda proveremo a vincere, sapendo che non dovremo sbagliare praticamente nulla”.


Fiorenzuola: Sichel, Castagnaro, F. Roma, Moscatelli, M. Vecchio, Fi. Avanzini, Verri, P. Vecchio, Avanzi, Canali. All. Brotto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento