Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Fiorenzuola sconfitto a Scandiano (78-69)

Seconda partita e seconda sconfitta per l’Asd Pallacanestro Fiorenzuola 1972. Dopo la battuta di arresto casalinga con Castelfranco, il quintetto guidato da Gigi Brotto si arrende ancora, al termine di una sfida in equilibrio fino all’intervallo...

Basket C - Fiorenzuola sconfitto a Scandiano (78-69) - 1
Seconda partita e seconda sconfitta per l’Asd Pallacanestro Fiorenzuola 1972. Dopo la battuta di arresto casalinga con Castelfranco, il quintetto guidato da Gigi Brotto si arrende ancora, al termine di una sfida in equilibrio fino all’intervallo. Nella terza frazione Scandiano allunga e sembra mettere fine alla contesa, ma nell’ultimo quarto Fiorenzuola torna sotto, arriva al -4 e fallisce la tripla del -1. A quel punto il quintetto di casa riprende il largo e chiude con nove punti di vantaggio. L’inizio di gara vede Scandiano subito avanti, grazie alle iniziative di Bartoccetti: la guardia marchigiana firma il 10-5 con cui la Bmr passa a condurre, prima che la reazione ospite si concretizzi nel sorpasso firmato da Garofalo (12-13). Fiorenzuola si piazza in testa e solo un canestro di Pedrazzi, proprio in apertura di secondo quarto, permette ai locali di tornare in parità; gli ospiti si portano sul 21-27 con un canestro di Zerbini, ma la tripla di Gruosso chiude il minibreak (6-0) con cui gli uomini di Luca Spaggiari tornano avanti. Nel finale di primo tempo Bartoccetti porta più volte i suoi a +5 ma negli spogliatoi il vantaggio è esiguo: Moscatelli, infatti, firma il 43-42 pochi istanti prima della sirena di metà gara. Nella ripresa sale in cattedra la coppia Bertolini-Bartoccetti, che firma il break capace di portare la Bmr alla doppia cifra di vantaggio; Fiorenzuola reagisce con Sichel, che firma il 57-53 che sembra riaprire i giochi, ma i padroni di casa non tremano ed il canestro di Levinskis a 15” dal 30’ vale nuovamente il +10 (63-53). La partita sembra chiusa, ma si infiamma nel finale: con Scandiano sul +11, Fiorenzuola tenta il break e ritorna a -4 sul 70-66, fallendo con Fabio Avanzini la tripla del -1. A quel punto è il capitano di Scandiano Astolfi a fungere da killer, ricacciando indietro il quintetto guidato da Gigi Brotto con due bombe consecutive.
 
SCANDIANO 78
ASD FIORENZUOLA 69
BASKET 2000 SCANDIANO: Giordano, Astolfi 15, Ferrari ne, Bartoccetti 21, Spaggiari A., Bertolini 19, Pedrazzi 4, Levinskis 7, Gruosso 5, Germani 7. All. Spaggiari L.
FIORE BASKET: Canali, Sichel 2, Avanzi, Moscatelli 10, Avanzini Fi. 6, Vecchio, Zerbini 2, Avanzini Fa. 20, Garofalo 15, Castagnaro 14. All. Brotto.
Arbitri: Resca e Grazia di Bologna.
Note: parziali 16-18, 43-42, 63-53.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento