Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Copra Elior Lpr sconfitta a Reggio

Il Copra Elior LPR Piacenza Basket Club affronta una delle trasferte più complicate dell'intero campionato presso il Pala Regnani contro Basket 2000 Reggio Emilia, unica squadra ad aver espugnato il PalaBanca durante questa stagione, e per ben 2...

Basket C - Copra Elior Lpr sconfitta a Reggio - 1
Il Copra Elior LPR Piacenza Basket Club affronta una delle trasferte più complicate dell'intero campionato presso il Pala Regnani contro Basket 2000 Reggio Emilia, unica squadra ad aver espugnato il PalaBanca durante questa stagione, e per ben 2 volte. I reggiani partono con il piede schiacciato a fondo sull'acceleratore, grazie a Germani e Pugi. Piacenza si affida a Degrada per tenere botta, ma deve fare i conti con Bertolini in serata di grazia, che con i suoi primi punti della partita porta il punteggio sul 9-4 al 4'. Basket 2000 Reggio Emilia prova a dare la prima spallata alla partita al 7', portandosi sul 16-6, ma Degrada e Tagliabue si caricano sulle spalle notevoli responsabilità e riescono a non fare cadere al tappeto Piacenza. Bertolini continua ad essere imprendibile, ma Piacenza, pur tirando con percentuali bassissime dal campo, riesce a rimanere a galla a fine primo quarto. 21-14.

Nel secondo parziale l'avvio è ancora a favore dei padroni di casa, che sotto le plance si fanno sentire con Germani e sfruttano ancora Bertolini in fase offensiva. Piacenza Basket Club prova a non perdere la bussola, grazie a Tagliabue e Sifford, ed inizia un lento lavoro ai fianchi dell'avversario per ricucire lo svantaggio. Levinskis da il +10 a Basket 2000 al 13', sul 28-18, ma Piacenza appare più viva. Sifford diventa un vero e proprio leader in campo, aiutato da un Gorla come sempre silenzioso ma molto efficace. Proprio quest'ultimo al 17' con un tiro in sospensione porta il risultato sul 33-26. Copra Elior LPR Piacenza Basket Club alza la pressione difensiva, con Basket 2000 per la prima volta in difficoltà reale e tangibile; Gorla e Sifford grandinano triple, e la partita impatta con i due liberi di Milo Galli sul 34-34 al 19'. Bertolini e Farioli, con esperienza, guadagnano preziosi falli che, convertiti, fruttano un margine di un possesso pieno a metà gara. 37-34. Un punteggio che, analizzato, non è neppure pessimo per i biancorossi, considerato l'1/15 complessivo dal campo di due armi importanti come Galli e Verri.

Al rientro degli spogliatoi Piacenza mostra i muscoli: Gorla, con un lavoro davvero di ottima fattura, realizza due importanti canestri personali sugli assist di Degrada e Galli che fruttano il +4 per il Piacenza Basket Club al 24'. 42-46 Basket 2000 Reggio Emilia capisce il momento di difficoltà, e da squadra completa ed esperta prova ad aumentare l'intensità difensiva a fronta di una percentuale offensiva in calo in questi minuti. Ne segue una fase di gara non spettacolare ma molto maschia, con tanti errori ma anche difese accorte su entrambi i lati del rettangolo di gioco. Bartoccetti risveglia letteralmente la squadra di Spaggiari al 27', collezionando 5 punti personali consecutivi che portano la gara ancora in direzione reggiana. 53-48. Piacenza Basket Club non esce dalla partita, tirando in questo momento con il 38% dal campo, sfruttando un Gorla in serata di grazia, con punti di puro talento. Il giocatore di coach Alessandro Galli porta la partita sul -1, prima che Levinskis realizzi il canestro del +3 su cui terminerà il terzo parziale. 57-54

Negli ultimi 10' prende subito l'iniziativa Tagliabue, che impatta in meno di 2 minuti la gara in perfetta parità. 59-59. Il grido di guerra è lanciato, le squadre si affrontano senza esclusione di colpi. Ancora Tagliabue mette in crisi il reparto lunghi di Reggio Emilia, ma Bertolini e Pugi rispondono pan per focaccia. 61-62 al 33'. Coach Spaggiari e Coach Galli muovono le pedine dando spazio a diversi giocatori seduti in panchina; Germani al 36' porta Basket 2000 sul +3, sfruttando l'assist di Farioli da distanza ravvicinata. 67-64. Milo Galli, dopo una prova complessivamente non esaltante, tira fuori il classico coniglio dal cilindro, con una tripla di importanza vitale. Basket 2000 si dimostra un osso durissimo, e con Bertolini torna a comandare la gara sul 73-69 al 38'. Piacenza Basket Club protesta per l'uscita forzata di Gorla, reo di aver commesso il 5° fallo personale, ma grazie a Galli prova a tenere viva la gara. Verri perde un pallone in attacco tramite un fallo offensivo, mentre Pugi con un 1/2 ai liberi porta Reggio Emilia sul +3. 74-71. La tripla di Massari non va a buon fine, mentre con altri due liberi Bertolini mette la partita in ghiaccio a 23 secondi dal termine. Il finale è di 76-71 per Basket 2000 Reggio Emilia al termine di una partita tiratissima, dove entrambe le squadre si sono dimostrate vere e proprie protagoniste di questo campionato di Serie C Gold Emilia Romagna.

Basket 2000 Reggio Emilia vs Copra Elior LPR Piacenza Basket Club 76-71
(21-14; 37-34; 57-54; 76-71)


Basket 2000 Reggio Emilia: Malagutti 3; Bertolini 24; Astolfi; Pugi 16; Germani 9; Bartoccetti 11; Astolfi; Farioli 7; Levinskis 6; Manini. All. Spaggiari
Piacenza Basket Club: Verri 9; Galli 11; Degrada 9; Massari; Inzani NE; Livelli; Gorla 19; Tagliabue 16; Sifford 7; Petrov NE; Villani NE; Bracci. All. Galli. A.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento