Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Bakery, sabato trasferta contro l'Urania Milano

Quattro vittorie consecutive, il viatico migliore per affrontare il trittico di sfide in otto giorni in programma in Serie B: si inizia sabato 3 dicembre a Milano (palla a due alle 20.45), per proseguire l'8 contro Iseo e l'11 contro la temibile...

Basket - Bakery, sabato trasferta contro l'Urania Milano - 1
Quattro vittorie consecutive, il viatico migliore per affrontare il trittico di sfide in otto giorni in programma in Serie B: si inizia sabato 3 dicembre a Milano (palla a due alle 20.45), per proseguire l'8 contro Iseo e l'11 contro la temibile Cento. Un passo alla volta. La sfida contro l'Urania Milano di coach Montefusco arriva dopo una vittoria casalinga, contro la Rucker Sanve.

"La scorsa contro San Vendemiano è stata una buona partita da parte nostra", spiega Tommaso Tempestini, playmaker biancorosso. "Abbiamo messo grande intensità: questo ci ha permesso di prendere, nel secondo tempo, quel vantaggio che alla fine è valso due punti in classifica. Abbiamo avuto un'ottima settimana di allenamenti, vedo la squadra molto carica: sabato ci servirà, sarà un impegno difficile contro una Milano che ha giocatori esperti. Non stanno attraversando un bel momento ma hanno giocatori che possono fare una partita importante, dovremo essere pronti. Il mio inserimento in squadra? Vero, il mio arrivo qui a Piacenza è stato piuttosto repentino, a pochi giorni dalla prima partita ufficiale, ma mi sono trovato da subito a mio agio. Ho un carattere piuttosto aperto, quindi non ho avuto grossi problemi. I ragazzi mi hanno accolto nel migliore dei modi, mi sento davvero bene in questo gruppo".

Un'ulteriore analisi alla sfida di sabato contro Milano arriva dalle parole di Filippo Casella, vice allenatore biancorosso: "In settimana abbiamo lavorato su noi stessi studiando il video dell'ultima partita per capire quali situazioni possiamo perfezionare, in attacco per arrivare a giocare sempre più insieme ed in difesa per non avere cali di concentrazione come nel secondo quarto contro San Vendemiano. Milano è una squadra costruita per fare molto bene, ma per problemi in corso, vale a dire l'infortunio di Ghiacci ed il più recente di Tortù, non sono riusciti ad esprimere appieno il loro potenziale. E' una squadra che aveva rotazioni abbastanza ridotte e che ora si ritrova quindi con 7 effettivi. Attenzione, però, perché questi 7 formano una squadra esperta e di grande qualità in post-basso con Ingrosso e Paleari e capace di cavalcare il grande estro dei due tiratori mancini Ferrarese e Bartoli. A livello difensivo è una formazione molto tattica ed aggressiva nella difesa a uomo, specie sul pick 'n roll, pur non disdegnando la difesa a zona 2-3, sfruttata per molti minuti nell'arco delle partite: per Piacenza sarà importante applicare quanto visto in settimana e continuare con lo spirito difensivo che sta uscendo partita dopo partita".

Note - Due precedenti risalenti alla stagione 2012/2013 in DNB: 1-1 il bilancio. Finì 85-74 in favore dei meneghini nel girone d'andata, 77-73 al ritorno, quando il top scorer per i biancorossu fu Paleari con 21 punti. Proprio il lungo dell'Urania Milano è, difatti, l'ex di giornata, con 51 partite vissute in maglia Bakery tra il 2011/2012 in DNC (14 di regular season e 8 di playoff) e la stagione successiva in DNB (29 giocate a 12 punti e 7.7 rimbalzi di media).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento