Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Bakery, sabato inizia la corsa nei playoff

Una carriera da vincente, con ben quattro promozioni in palmares, due consecutive in A2, con Tortona nel 2014, con la gloriosa Fortitudo Bologna l'anno successivo, con una prova da vero trascinatore in quel di Forlì in occasione della Final Four...

Giuliano Samoggia in azione-2
Una carriera da vincente, con ben quattro promozioni in palmares, due consecutive in A2, con Tortona nel 2014, con la gloriosa Fortitudo Bologna l'anno successivo, con una prova da vero trascinatore in quel di Forlì in occasione della Final Four. Giuliano Samoggia è stato fortemente voluto dalla società del Presidente Beccari proprio per la sua esperienza: il lungo sardo ha risposto finora «presente» sfoderando prove di livello assoluto, aiutando la Bakery a raggiungere la vetta della classifica, traguardo probabilmente insperato fino a metà stagione. La grande crescita di ognuno dei biancorossi ha permesso di compiere questo piccolo miracolo sportivo, da vivere come punto di partenza in vista dei playoff, per i quali Giuliano ha la ricetta, semplice nelle parole ma al tempo stesso non banale quando si tratta di trasferirla sul campo: «Bisogna essere consapevoli di essere di fronte a partite dentro o fuori, non c'è un girone di ritorno per recuperare. Se perdi due partite vai a casa, soprattutto al primo turno nel quale ci sono pochissimi margini d'errore. Bisogna innanzitutto esser concentrati e moltiplicare gli sforzi: si arriva in una fase della stagione in cui si gioca molto e spesso, e la tensione sale».
Bakery che inizia sabato sera al PalAnguissola (palla a due ore 21) il proprio cammino nei playoff contro i toscani del San Miniato.

Nel caso di Piacenza, si arriva ai playoff sicuramente col morale alto per le tredici vittorie consecutive.
«Certo, le tredici vittorie sono una bella soddisfazione, le abbiamo conquistate giocando bene dal primo minuto e restando sempre concentrati. Anche quando le cose non giravano al meglio, eravamo sempre sul pezzo, pronti a portarla comunque a casa. Oltretutto in questo modo abbiamo recuperato la vetta della classifica aggiudicandoci una posizione di favore nei playoff, per quanto riguarda il fattore campo. Mentalmente bisogna però fare tabula rasa e pensare partita dopo partita».

Da sabato si gioca: avversaria l'Etrusca San Miniato, non un cliente semplice, come del resto nessuna delle squadre approdate ai playoff.
«Assolutamente, questo era veramente un bel girone: San Miniato è una buona squadra, Rimini arrivata settima credo sia seconda se consideriamo il solo girone di ritorno. E' molto semplice, dovremo essere determinati da subito, vogliamo portare a casa la serie».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento