Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Bakery-Empoli: tutto in gara3

Serviva una reazione forte in quel di Empoli, per cancellare gli spettri di una gara 1 troppo al di sotto delle proprie reali capacità e al contempo tornare a mostrare quel basket frizzante, fatto di grande collaborazione offensiva e maglie...

Basket - Bakery-Empoli: tutto in gara3 - 1
Serviva una reazione forte in quel di Empoli, per cancellare gli spettri di una gara 1 troppo al di sotto delle proprie reali capacità e al contempo tornare a mostrare quel basket frizzante, fatto di grande collaborazione offensiva e maglie strette nella metà campo difensiva. Così è stato: la Pallacanestro Piacentina ha vinto e convinto, e l’ha fatto imponendosi al PalaLazzeri di Empoli per 55-80.
“A livello tecnico nulla è cambiato dal match di domenica scorsa – attacca Claudio Coppeta – perché il valore dei giocatori in campo è questo, di certo non quello di gara 1. E’ cambiato invece tutto quello che riguarda l’aspetto mentale e l’approccio alla partita. Abbiamo dimostrato di essere una grande squadra con grandi giocatori, e che quindi abbiamo le potenzialità per far bene.”

Quale importanza può avere una vittoria con un margine simile conquistata in trasferta?
“Chiaramente non esiste la differenza canestri, quindi domenica ripartiremo dallo 0 a 0. Certo che a livello mentale può servirci ad affrontare con maggior convinzione il prossimo incontro, per il quale dovremo farci trovare pronti come li siamo stati mercoledì.”

Prossimo incontro che giocherete in casa: un bel vantaggio...
“Senz’altro ci aspettiamo un ambiente super, perché pensiamo di aver dato soddisfazioni ai nostri sostenitori. Loro ci saranno sicuramente di aiuto, però come abbiamo visto domenica dovremo essere bravi noi a partire col piede giusto, e non con il freno a mano tirato.”

Mercoledì si è dovuto fermare Zampolli per un problema alla caviglia, come sta?
“Si è fatto male all’inizio del primo periodo ed ha tenuto duro fino all’intervallo, quando poi si è raffreddato. La squadra è cosciente del fatto che potrebbe essere in difficoltà, stiamo lavorando per recuperarlo per la maggiore consisistenza ch può darci a livello offensivo”.

Tutto è dunque pronto per l’ultima e decisiva partita di questa serie di playoff, in palio c’è la qualificazione alla semifinale contro la Tramec Benedetto XIV Cento: palla a due alle ore 18:00 di domenica 18 Maggio al Palanguissola.

BIGLIETTO A 3€ - La Società del Presidente Beccari conferma il costo dei biglietti per i play off per premiare il pubblico fino ad ora accorso al Palazzetto e favorire i “nuovi tifosi”. Posto unico a €3, ingresso gratuito per gli under 14. Le tessere sostenitori / abbonamenti non hanno più validità. Consigliamo a tutti gli appassionati di arrivare almeno mezz’ora prima della partita per poter evitare le file che si potrebbero creare al botteghino nei minuti prossimi all’inizio della partita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento