Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Bakery, due punti intrisi di sudore. VIDEO

Arrivano i due punti, come preventivato alla vigilia, una vittoria che consente al Bakery di mantenere la testa della classifica, ma per battere San Vendemiano 80-69 i piacentini faticano molto più del previsto. Ben più di quanto dica la...

Lo striscione dei tifosi del Bakery

Arrivano i due punti, come preventivato alla vigilia, una vittoria che consente al Bakery di mantenere la testa della classifica, ma per battere San Vendemiano 80-69 i piacentini faticano molto più del previsto. Ben più di quanto dica la differenza in classifica, con i padroni di casa in testa e gli ospiti al penultimo posto con due sole vittorie in otto incontri. Un successo meritato in virtù di un maggior tasso tecnico che però la squadra di Steffé deve mettere in campo senza potersi risparmiare, nonostante un avvio in discesa avesse illuso la formazione del presidente Beccari.
Tre tiri e sembra il preludio di una passeggiata per il Bakery che segna quasi solo dalla lunga distanza. Due volte Rezzano e quindi Magrini firmano il 10-0 che arriva con il libero di Leonzio, autore anche della tripla del 17-4. Non è solo attacco Piacenza e lo si capisce quando San Vendemiamo lascia scadere i 24 secondi senza riuscire a concludere.
Il divario fra le due formazioni è enorme e la gara sembra segnata ben prima che si concluda il quarto iniziale. Così Steffé ne approfitta per dare riposo ai titolari e qualche minuto in più a chi normalmente segue le partite a lungo dalla panchina. Entrano un po’ tutti in casa Bakery, ma i padroni di casa commettono l’errore di distrarsi per un paio di minuti dopo lo stop; gli ospiti sono bravi ad approfittarne, tengono alto il ritmo e riaprono l’incontro. La prima tripla riporta la squadra di Volpato sul 23-29, la schiacciata in contropiede di Varaschin, che ruba palla a una Piacenza distratta e conclude di prepotenza, consegna la parità a 29. San Vendemiano mette anche la testa avanti, prima che i padroni di casa arrivino negli spogliatoi con l’incontro in perfetto equilibrio: 39-39.

La squadra di Steffé capisce che non può vincere la partita passeggiando. E’ superiore agli avversari, ma deve dimostrarlo viaggiando a velocità doppia, facendo circolare palla nel miglior modo possibile liberando così i tanti tiratori che ha sul perimetro. Dopo il riposo lungo torna in campo il quintetto che ha iniziato il confronto e subito i padroni di casa allungano. Sono i tiri da tre a fare la differenza: Sanguinetti, due volte Magrini e Leonzio in rapida successione riportano Piacenza a +10 in un amen. I giovani di Volpato hanno tanti alti e bassi; in qualche occasione riescono a mettere in difficoltà i biancorossi ma molto spesso commettono errori di cui il Bakery approfitta in modo cinico fino al 63-40 che chiude il terzo quarto.
San Vendemiano non ha alcuna intenzione di alzare bandiera bianca prima dell’ultimo secondo, così i piacentini per conquistare due punti meritati devono strizzare le maglia intrise di sudore. Come Leonzio, che ruba palla, viene servito da Sanguinetti e trova il canestro del 71-60 tutto di corsa. Adesso finalmente i piacentini possono scalare una marcia e risparmiare un po’ di energia; arriva una nuova vittoria, ma San Vendemiano dimostra una volta di più che di gare scontate in questo campionato non ne esistono.
Bakery-San Vendemiano 80-69
(25-13, 39-39, 63-49)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento