rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Basket

Basket - Bakery ancora battuto complice un pessimo avvio

A quattro giorni di distanza Bakery Piacenza e Orzinuovi si incontrano nuovamente per la sfida di ritorno, questa volta nella cornice del Palambienti di Orzinuovi. Piacenza (ancora alle prese con l'assenza del proprio capitano e leader emotivo...

A quattro giorni di distanza Bakery Piacenza e Orzinuovi si incontrano nuovamente per la sfida di ritorno, questa volta nella cornice del Palambienti di Orzinuovi.
Piacenza (ancora alle prese con l'assenza del proprio capitano e leader emotivo Soragna) parte con Sanguinetti, Marzaioli, M. Samoggia, Rezzano e Banti, la notizia è il ritorno di Giuliano Samoggia dopo lo stop precauzionale nel match di sabato 3: per lui nel corso della partita vi saranno diversi minuti di impiego ben ripagati con 11 punti.
Ad aprire le marcature è Scanzi con una conclusione pesante: è l’inizio del monologo dei locali, capaci di spingersi fino al 10-0 dopo 3’. Ci pensano Sanguinetti e Marzaioli a smuovere il tabellone biancorosso con due appoggi al vetro. Piacenza è ora in partita e con i 6 punti consecutivi di Banti si riporta a -2, prima che Ruggiero colpisca nuovamente dalla lunga distanza per il 15-10. Orzinuovi tenta nuovamente l’allungo con le triple di Bona: quella allo scadere vale il massimo vantaggio locale, 28-15 alla fine del primo quarto.

L’avvio del secondo parziale è l’esatta fotocopia del primo, a ruoli invertiti. Samoggia segna la prima tripla e consegna a Guerra l’assist nell’azione successiva, poi sale in cattedra Rezzano: il parziale biancorosso è di 10-0 in due minuti e mezzo. I locali ritrovano il feeling con il canestro, ma il Bakery è bravo a non farsi sorprendere: al 17’ il punteggio è di 35-31. Gli ultimi tre minuti, tuttavia, ristabiliscono la doppia cifra di margine con i punti di Bona. Piacenza vince 14-17 il parziale, ma Orzinuovi nel computo totale si trova avanti per 42-32.

Le due formazioni hanno ormai preso le misure e danno vita ad un terzo quarto di sostanziale parità fino al 28’: Orzinuovi tenta poi un altro allungo sul 63-46 grazie al gioco corale messo in mostra dai ragazzi di coach Crotti. Il terzo parziale è vinto dai padroni di casa per 23-16 (65-48 il totale). Le gambe sono ormai pesanti, i ritmi e soprattutto le percentuali sono quindi destinati a calare negli ultimi dieci minuti, vissuti anch’essi in parità nel punteggio. Finisce 81-64, per Piacenza ora due giorni per ricaricare le pile prima di scendere nuovamente in campo: nel weekend è in programma il Torneo città di Desio, con la sfida di sabato 10 contro Sangiorgese dell’ex Cuccarese, mentre domenica sono previste le finali.

Sabato 10 settembre
Ore 18.00: Pall. Piacentina-Sangiorgese Basket
Ore 20.00: Rimadesio-Valsesia Basket
Domenica 11 settembre
Ore 16.00: finale 3°/4° posto
Ore 18.00: finale 1°/2° posto

ORZINUOVI-BAKERY PIACENZA 81–64
(28-15, 42-32, 65-48)
ORZINUOVI: Cantone 3, Ruggiero 6, Scanzi 11, Perego 8, Piunti 13, Tourè 3, Lorenzetti 13, Bona 23, Bonetti, Salinelli 1. All. Crotti

BAKERY PIACENZA: Sanguinetti 15, Soragna NE, Rezzano 14, Zatti NE, Guerra 2, G. Samoggia 11, Banti 9, M. Samoggia 2, Marzaioli 2, Magrini 9, Libè NE. All. Steffè
ARBITRI: Ricci e Villa (Brescia)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket - Bakery ancora battuto complice un pessimo avvio

SportPiacenza è in caricamento