Questo sito contribuisce all'audience di

Basket B - Il Bakery riparte con un sorriso: Desio è battuta 68-70

In una partita tiratissima Piacenza riparte con il piede giusto. Rombaldoni top scorer della serata

Piacenza vince, espugna Desio e riparte con il piede giusto. In una partita tiratissima, gli uomini di Frates comandano a lungo, per quasi 33' e poi crollano complice la stanchezza e la difesa dei biancorossi che sale di tono negli ultimi 5'. Rombaldoni top scorer della serata, ma molto positivi anche Guerra e Perego su tutti.

Grande equilibrio nei primi 5' di gioco con ambo le formazioni che si rispondono a colpi di canestri. Perego e Pederzini combinano subito per 8 punti ma dall'altro lato Corti, Perez e Fumagalli rispondono con grande energia e fissano il punteggio sul 10-8. Fiorito scrive +4 con un bomba ma la Bakery impatta con i propri attaccanti e dopo qualche magia offensiva di Rombaldoni, con qualche passaggio a vuoto difensivo, il quarto va a riposo sul 24-19.

Cavalcando il grande ritmo di un Fumagalli scatenato, Desio mette la freccia nel punteggio e tocca anche il +9 sul 27-19. Piacenza frastornata accusa il colpo e coach Coppeta è costretto al timeout. In uscito dallo stesso però i biancorossi cambiano faccia guidati dal capitano e da Filippo Guerra positivissimo con 5 punti filati. Sul 33-32 del 16', il quarto fila via a colpi di canestri con Rombaldoni e Fumagalli che arrivano a 15 segnature a testa.

Ad inizio ripresa gli attacchi si placano e salgono d'intensità entrambe le fasi difensive. Nei primi 4' il vantaggio a favore dei padroni di casa balla dal +3 al +5 , fino a che Mazzoleni e Corti piazzano due canestri filati e Desio arriva al +8, sul 58-50. La Bakery non fa altro che non perdere la calma e piazzare un contro parziale da 5-0 con i liberi di Birindelli e Stanic che le fanno chiudere i terzi 10' sotto solamente di 3 lunghezze.

Nell'ultimo quarto i biancorossi scelgono di aggredire la partita e piazzano le prime due bombe dell'intero match con Pederzini e Bruno. Desio stanca e un po' amareggiata non perde comunque l'abbrivio e sfrutta alla perfezione un momento di tensione di capitan Rombaldoni, che si fa fischiare un tecnico. Il finale però è tutto a marca Piacenza. Il canestro di Pederzini, il palleggio-arresto-e-tiro di Stanic e il libero finale di Perego le consegnano, insieme ad una grande difesa la vittoria per iniziare nel miglior modo il girone di ritorno.

Aurora Desio 68 - 70 Bakery Piacenza (24-19; 44-41; 58-55)

Aurora Desio: Perez 7, Canzi NE, Fumagalli 19, Brown 9, Fiorito 13, Torchio NE. Parma, Casati 3, Corti 8, Mazzoleni 9, all. Frates

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bakery Piacenza: Bracchi NE, Rombaldoni 19, Liberati, Stanic 7, Bruno4 , Perego 16, Guerra 7, Pederzini 9, Maresca NE, Guaccio, Birindelli 8 , Libè NE, all. Coppeta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento