Questo sito contribuisce all'audience di

Basket B - Il Bakery parte in quarta: esordio migliore non poteva esserci

Tutto semplice per i biancorossi nella prima sfida di campionato. Il punto sul torneo di Serie B

Duilio Birindelli

Quattro uomini in doppia cifra, ben dieci a referto con un entusiasmante 124 di valutazione di squadra: non poteva incominciare in maniera migliore il campionato 2017/2018 della Bakery Piacenza. Una partita, quella contro l’Aurora Desio, caratterizzata dalla “doppia-doppia” da 15+10 di Duilio Birindelli, dai 17 punti di Pederzini, dal 25 di valutazione di Ricky Perego (13 punti, 5 rimbalzi ed altrettanti falli subiti). Ma non solo: è in realtà difficile scegliere un dato chiave, si rischierebbe di offuscare il lavoro di squadra dietro al primo successo biancorosso.

IL PUNTO SUL CAMPIONATO - Pronostici bene o male rispettati su quasi tutti i campi del girone B. Padova ha riservato un’accoglienza tutt’altro che gentile a Palermo all’esordio in Serie B, con un perentorio 61-92 (Canelo 22); altrettanto importante l’affermazione dei rinnovati Tigers Forlì sulla Vivigas Alto Sebino: 85-61 con quattro uomini in doppia cifra (Sacchettini 24, Papa 19+15). Convince anche Crema dell’ex Omegna Dagnello, miglior realizzatore dei suoi con 22 personali nella vittoria 78-60 sui neopromossi Reds di Bernareggio. Combattute le sfide BMR Reggio Emilia-Vicenza (56-60) e Olginate-Lugo, la prima partita del girone trasmessa in diretta su LNP Channel: vincono i lombardi per 85-78 con un Planezio assoluto trascinatore. L’ex Bergamo, infatti, chiude una partita da 15 punti, 7 rimbalzi, 4 rubate e 5 assist.
Di grandissimo interesse quello che era il big match della giornata tra Baltur Cento e Rekico Faenza: a vincere sono i biancorossi di coach Benedetto per 81-69, un risultato che però non racconta al meglio l’andamento di una sfida che ha visto i romagnoli per più di metà partita prima di una gloriosa reazione (già dal secondo quarto) degli emiliani, pur privi di Rizzitiello. Ma a tener banco è l’affaire-Lecco: un pasticcio sui tesseramenti dei sette senior che ha portato la Gimar a disputare la prima partita con i soli under, in larga parte membri della squadra Under 20. In casa Basket Lecco le bocche sono cucite in attesa del consiglio federale previsto a fine settimana: quel che è certo è che, regolamento alla mano, i lecchesi potranno effettuare un solo tesseramento suppletivo durante il girone di andata e due nella finestra di mercato di inizio 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Bakery guarda con grande interesse agli sviluppi della vicenda, essendo attesa dalla trasferta proprio contro Lecco domenica 8 alle ore 18:00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento