Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Assigeco Piacenza: ecco Raspino e Persico

E’ la sala stampa del PalaBanca a salutare l’arrivo all’Assigeco Piacenza degli ultimi due acquisti di mercato, Tommaso Raspino ed Edoardo Persico, che si aggiungono a quelli già presentati, Infante e De Nicolao, mentre nell’ultime ore il club ha...

Basket - Assigeco Piacenza: ecco Raspino e Persico - 2
E’ la sala stampa del PalaBanca a salutare l’arrivo all’Assigeco Piacenza degli ultimi due acquisti di mercato, Tommaso Raspino ed Edoardo Persico, che si aggiungono a quelli già presentati, Infante e De Nicolao, mentre nell’ultime ore il club ha ufficializzato l’ingaggio dell’americano Bobby Jones.
A fare gli onori di casa coach Andreazza, accompagnato dal direttore sportivo Dante Anconetani e dal vicepresidente Gigi Stecconi.
«Raspino e Persico sono due acquisti fortemente voluti dal tecnico e che io condivido in pieno - ha detto Anconetani - oltre a essere ideali per il progetto tecnico sono anche due persone che fanno al caso nostro, con i giusti valori e i giusti stimoli. Con l’inserimento di Bobby Jones, infine, la squadra è quasi fatta: penso che sia una formazione veloce e spero che faccia divertire il pubblico». «Pubblico che sono sicuro risponderà presente - ha aggiunto Stecconi - l’ossatura della squadra è di buon livello e credo che ci darà delle soddisfazioni».
La parola poi passa a coach Andreazza: «Prima di tutto cerchiamo persone di un certo profilo - ha spiegato il coach dell’Assigeco - che hanno la cultura del lavoro lungo la settimana, Raspino e Persico hanno queste caratteristiche come Infante e De Nicolao. Entrambi li conosco molto bene, so cosa possono darmi oltre a essere funzionali al progetto».
Prontissimi i due nuovi giocatori. Tommaso Raspino, ala piccola di 197 centimetri, classe 1989, giunge dal Ferentino dove ha giocato l’ultima stagione e in passato ha vestito anche le maglie di Pesaro, Omegna, Trieste, Pavia e Biella. «Ringrazio tutta la società perché mi ha fortemente voluto qui, per me l’Assigeco rappresenta l’occasione più importante in questo momento della mia carriera e quindi l’ho colta al volo. Credo di poter dare di più di quanto visto nell’ultima stagione a Ferentino». Edoarco Persico, che con Raspino ha giocato nella Juniores di Biella, lungo di 208 centimetri, classe 1987, arriva da Piombino. «Sono pronto per questa avventura in un campionato che è un gradino sopra, la squadra di buonissimo livello e inoltre sono contento di ritrovare Tommy con il quale ho giocato da ragazzo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento