Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Assigeco Piacenza: ecco Raspino e Persico

E’ la sala stampa del PalaBanca a salutare l’arrivo all’Assigeco Piacenza degli ultimi due acquisti di mercato, Tommaso Raspino ed Edoardo Persico, che si aggiungono a quelli già presentati, Infante e De Nicolao, mentre nell’ultime ore il club ha...

Basket - Assigeco Piacenza: ecco Raspino e Persico - 2
E’ la sala stampa del PalaBanca a salutare l’arrivo all’Assigeco Piacenza degli ultimi due acquisti di mercato, Tommaso Raspino ed Edoardo Persico, che si aggiungono a quelli già presentati, Infante e De Nicolao, mentre nell’ultime ore il club ha ufficializzato l’ingaggio dell’americano Bobby Jones.
A fare gli onori di casa coach Andreazza, accompagnato dal direttore sportivo Dante Anconetani e dal vicepresidente Gigi Stecconi.
«Raspino e Persico sono due acquisti fortemente voluti dal tecnico e che io condivido in pieno - ha detto Anconetani - oltre a essere ideali per il progetto tecnico sono anche due persone che fanno al caso nostro, con i giusti valori e i giusti stimoli. Con l’inserimento di Bobby Jones, infine, la squadra è quasi fatta: penso che sia una formazione veloce e spero che faccia divertire il pubblico». «Pubblico che sono sicuro risponderà presente - ha aggiunto Stecconi - l’ossatura della squadra è di buon livello e credo che ci darà delle soddisfazioni».
La parola poi passa a coach Andreazza: «Prima di tutto cerchiamo persone di un certo profilo - ha spiegato il coach dell’Assigeco - che hanno la cultura del lavoro lungo la settimana, Raspino e Persico hanno queste caratteristiche come Infante e De Nicolao. Entrambi li conosco molto bene, so cosa possono darmi oltre a essere funzionali al progetto».
Prontissimi i due nuovi giocatori. Tommaso Raspino, ala piccola di 197 centimetri, classe 1989, giunge dal Ferentino dove ha giocato l’ultima stagione e in passato ha vestito anche le maglie di Pesaro, Omegna, Trieste, Pavia e Biella. «Ringrazio tutta la società perché mi ha fortemente voluto qui, per me l’Assigeco rappresenta l’occasione più importante in questo momento della mia carriera e quindi l’ho colta al volo. Credo di poter dare di più di quanto visto nell’ultima stagione a Ferentino». Edoarco Persico, che con Raspino ha giocato nella Juniores di Biella, lungo di 208 centimetri, classe 1987, arriva da Piombino. «Sono pronto per questa avventura in un campionato che è un gradino sopra, la squadra di buonissimo livello e inoltre sono contento di ritrovare Tommy con il quale ho giocato da ragazzo».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento