Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Altra riconferma per i Fiorenzuola Bees: rimane anche Umberto Livelli

La richiesta di ripescaggio per la Serie B è partita da parte della società gialloblu in modo formale, con la graduatoria attuale che vede Fiorenzuola in una posizione che induce ad un cauto ottimismo generale

Umberto Livelli

La Pallacanestro Fiorenzuola 1972 ufficializza che anche per la stagione 2020/2021 Umberto Livelli farà parte del roster dei Bees.
Livelli, guardia classe 1999, è arrivato a Fiorenzuola nella scorsa stagione dopo l'esperienza in Serie B a Valmontone ha realizzato 10,6 punti di media nel suo primo campionato di Serie C Gold Emilia Romagna.
L'importante record dei Bees nella stagione 2019/2020 (16 vittorie e 3 sconfitte, 1° posto in classifica prima della pandemia Covid-19) ha avuto un importante contributo da parte di Umberto Livelli, giocatore la cui conferma è importante a livello tecnico e anche territoriale (essendo piacentino di nascita).
La sua crescita sotto l'egida di coach Gianluigi Galetti e del suo staff è stata esponenziale nel corso dei mesi, con lo staff tecnico  gialloblu che continuerà a puntare su Umberto.
Come riportato negli scorsi giorni, la richiesta di ripescaggio per la Serie B è partita da parte della società gialloblu in modo formale, con la graduatoria attuale che vede Fiorenzuola in una posizione che induce ad un cauto ottimismo generale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento