Basket

Basket A2 - Terza sconfitta consecutiva per il Bakery, ko nella tana di Pompea Mantova

Dopo 30’ equilibratissimi, la differenza la gioca il quarto periodo: la Bakery subisce 30 punti e cede il passo ad una Mantova che nel complesso ha voluto maggiormente questi due punti. Termina 83 a 77

Terza sconfitta filata per i biancorossi. Dopo 30’ equilibratissimi, la differenza la gioca il quarto periodo: la Bakery subisce 30 punti e cede il passo ad una Mantova che nel complesso ha voluto maggiormente questi due punti.
Sgasa la Bakery in partenza e, con una magia di Green e la classica bomba di Castelli prova a far intendere a Mantova le proprie idee bellicose. La formazione di Finelli  risponde con autorità (4/5 del quintetto a bersaglio) e, costringe al timeout coach Coppeta sul 10-5, al 4’. I biancorossi rientrano in campo con una faccia diversa, tanto che il punteggio si aggiusta immediatamente (13-12): i protagonisti sono la difesa e Kurt Cassar. Quando mancano 2’ alla fine del periodo, Castelli decide di accelerare e con la sua doppia cifra fa chiudere Piacenza avanti.   
È Maspero ad inaugurare il secondo parziale con la bomba del -1. Il ritmo della partita si alza notevolmente, le difese accusano qualche passaggio a vuoto e a giovarne è lo spettacolo con il punteggio che lievita fino al 24-28 del 14’. Tre minuti più tardi e la situazione non cambia. Green e Crosariol da una parte, Cucci e Raspino dall’altra si scambiano i favori e il tabellone recita 36-37. Castelli dice 15, ma il parziale lo chiude avanti Mantova.
Due minuti a tutto Green (11) e i biancorossi tornano avanti di tre lunghezze. Mantova accusa una rottura prolungata su cui la Bakery non banchetta come dovrebbe e il parziale al 25’ è ancora pro-Pompea (49-48). Voskuil scarica la bomba, ma è Warren con due bombe filate a cambiare ancora la leadership sul 54-51. Nel finale del quarto, dapprima Green e successivamente Pastore sono bravi a ricucire il divario e a conquistare la perfetta parità sul 58-58.
Due canestri consecutivi del giovanissimo Visconti portano Mantova sul +6 nei primi 3’ dell’ultimo periodo. Vencato rincara la dose e Mantova prova l’allungo definitivo sul +11. La Bakery grazie alla difesa riesce faticosamente a rimanere in partita, però con pochi canestri e minore energia paga con la terza sconfitta filata.

Pompea Mantova 83 - 77 Bakery Piacenza (15-19; 43-42; 58-58)
Mantova: Vencato 7, Morse 7, Poggi NE, Raspino 19, Visconti 8, Ferrara NE, Ghersetti 11, Maspero 3, Warren 18, Cucci 10. All Finelli
Piacenza: Castelli 20, Green 16, Perego 4, Cassar 10, Guerra, Pederzini 8, Crosariol 6, Pastore 2, Voskuil 11, Bracchi NE, Buffo. All. Coppeta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket A2 - Terza sconfitta consecutiva per il Bakery, ko nella tana di Pompea Mantova

SportPiacenza è in caricamento