Questo sito contribuisce all'audience di

Basket A2 - L'Assigeco rimane in partita ma nel finale Ferrara passa ed espugna il PalaBanca

La gestione degli ultimi palloni si è rivelata deficitaria per Murry e compagni

L'Assigeco perde in casa con Ferrara (89-93). È rimasta in partita con orgoglio fino alla fine riuscendo più volte a recuperare gli avversari, i cui tentativi di allungo sono stati rimandati al mittente, almeno sino a quando la gestione degli ultimi palloni si è rivelata deficitaria per Murry e compagni. Non è un caso che le speranze piacentine si siano spente su un tiro da tre respinto dal ferro, per i biancorossoblù la percentuale del 25 per cento (9 su 36) in quel fondamentale è stata deleteria.
Murry è stato il migliore realizzatore piacentino con 23 punti, seguito da Sabatini (19). Nelle fila di Ferrara 31 i punti di Sabatini, 19 per Hall.

PRIMO TEMPO: L'alba della partita ha il marchio di Ferrara, avanti di dieci dopo quattro minuti di gioco (4-14), in virtù della prestanza di Fantoni sotto le plance, le triple di Panni e Calò e la distribuzione del gioco sapiente di Swann. Il time out chiesto da Ceccarelli porta qualche correttivo, tra cui l'ingresso di Sabatini e Formenti (fuori nel quintetto iniziale), così entra un parziale di 5-0 firmato Ogide e Murry. Gli ospiti restano comunque avanti, lo scambio di cortesia dalla linea dei 6.75 tra Ogide e Hall lascia immutato un divario che si assottiglia a fine parziale con i liberi di Ihedioha e la tripla di Formenti. Da un canestro del capitano comincia il secondo quarto, seguito dal rimbalzo di Graziani che innesca il contropiede di Sabatini: azioni che valgono il 23 pari. La risposta di Ferrara è affidata a Swann e Fantoni, ma Piacenza non lascia scappare gli ospiti a più di due possessi palla di vantaggio e il canestro di Diouf certifica il meno uno (31-32). Si procede a braccetto, sino a quando i liberi di Fantoni e Hall, gli errori nel tiro da tre biancorossoblù e la bomba di Hall spingono Ferrara a più otto.

SECONDO TEMPO: Dopo quattro minuti sono tredici i punti a favore di Ferrara - massimo vantaggio - che separano le squadre (48-61), cosa che induce Ceccarelli a chiamare il time-out. Swann è l'arma in più ospite e trova sempre una risposta ai canestri dell'Assigeco. Poi sale in cattedra Murry, nove punti racchiusi in un giro di lancette che riportano sotto Piacenza (61-64). La bomba di Swann trova la risposta di Vangelov, mentre il gioco da tre di Sabatini significa perfetta parità quando restano da giocare gli ultimi dieci minuti di partita. Si riprende nel segno di Swann che incamera cinque punti, ma Piacenza è lì e un antisportivo fischiato a Hall consente a Piccoli e poi a Murry di riproporre per l'ennesima volta il punteggio di parità (77-77). Per la prima volta Assigeco davanti con la tripla di Fornenti, ma dura poco perché la stessa sorte hanno i tiri di Panni e Liberati (80-83). Il canestro di Murry a due minuti e mezzo dal termine vale l'84-83 biancorossoblù. La tripla di Ogide accende il PalaBanca (87-85), ma Murray risponde con un paio di liberi. Il fallo fischiato a Formenti dà il possesso a Ferrara, che lo sfrutta con Fantoni. Poi accade che anche Swann sbaglia e regala un fallo a Piacenza che si traduce nel libero di Sabatini che vale l'89 pari a 28 secondi dalla sirena lunga. Formenti commette fallo, dalla lunetta Hall colpisce e Ferrara guadagna un altro libero. Le ultime speranze piacentine sbattono sul ferro come il tiro da tre di Sabatini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ASSIGECO PIACENZA - BONDI FERRARA    89-93
(19-23, 38-46, 69-69
)

ASSIGECO PIACENZA: Murry 23, Ogide 14, Antelli 2, Ihedioha 6, Piccoli 6; Diouf 2, Sabatini 19, Graziani, Formenti 15, Montanari ne, Vangelov 2. All.: Ceccarelli.

BONDI FERRARA: Calò 6, Swann 31, Petrolati, Panni 9, Fantoni 16; De Zardo, Mazzotti ne, Mazzoleni ne, Molinaro 3, Hall 19, Conti ne, Liberati 9. All.: Bonacina.

ARBITRI: Rudellat, Longobucco, Valzani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento