menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Bakery punta in alto: il primo obiettivo è Marques Green

Playmaker di 36 anni, un fuoriclasse per la categoria, testimonia che il presidente Beccari sta cercando di creare un roster di alto livello

Punta in alto il Bakery, impegnato a gettare le basi della sua prima stagione in Serie A2 dopo la splendida promozione ottenuta nelle scorse settimane. Il presidente Beccari ha avanzato un’offerta per garantirsi le prestazioni di Marques Green, playmaker di 36 anni statunitense di nascita (e di crescita cestistica) con passaporto macedone. Si tratta di un fuoriclasse per la categoria e se l’affare dovesse andare in porto sarebbe un vero e proprio inizio con il botto per il mercato dei biancorossi. Nonostante la bassa statura (solo 165 centimetri), Green ha qualità impressionanti, che lo pongono fra i migliori registi della categoria; dopo aver iniziato la carriera nel college a Philadelphia, il play ha giocato in Francia, Turchia e Italia, dove ha vestito fra le altre le maglie di Milano, Sassari, Venezia, Avellino e nell’ultima stagione anche Jesi, che pare abbia avanzato un’offerta per riconfermarlo tra le proprie fila.

Insomma, si tratterebbe di un vero e proprio pezzo da novanta in casa piacentina, a testimonianza del fatto che il presidente Beccari ha come obiettivo quello di creare un roster di spessore. A breve sono attese notizie ufficiali sul fronte stranieri: oltre a Green il Bakery ha messo gli occhi su altri cestisti di alto livello con l’obiettivo di garantirsi una stagione senza alcun patema.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento