rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Basket

La Bakery deve riprendere a correre: arriva il fanalino di coda Caserta

Domenica alle 18 i biancorossi chiedono strada all'ultima in classifica. Salvemini: «Vogliamo iniziare l’anno regalandoci e regalando al nostro pubblico ed alla società i due punti»

Terminata la sosta per le festività natalizie, è tempo di tornare in campo per la Bakery Piacenza. Nel primo incontro dell’anno nuovo del campionato di Serie B Nazionale, i biancorossi saranno impegnati tra le mura amiche contro il fanalino di coda Caserta, domenica 7 gennaio alle 18. Il match, ultimo del girone d’andata, sulla carta può sembrare semplice ma non lo è per nulla. Vuoi perché Piacenza deve ritrovare quella fiducia che purtroppo ha un po’ smarrito nelle ultime due gare dell’anno solare 2023, coincise non a caso con due brutte battute d’arresto rispettivamente contro Rieti e Fiorenzuola. E vuoi perché al contrario, Caserta ha dimostrato proprio nelle ultime partite di campionato di aver intrapreso la strada giusta per provare ad interrompere la striscia negativa di 14 sconfitte, che di fatto l’ha relegata all’ultimo posto della classifica. La Bakery, adesso sotto al 50% di vittorie con un record di 7 successi e 9 sconfitte, ha voglia di riprendere il proprio cammino già da domenica. E proprio contro Caserta potrebbe centrare l’en plein, visto che i biancorossi hanno già battuto nel girone d’andata le altre formazioni campane di Avellino, Sant’Antimo e Salerno.

«La sosta ci è servita per recuperare le energie, per toglierci delle scorie - dichiara coach Giorgio Salvemini -. Siamo tornati a svolgere una settimana di lavoro duro, solido, che è poi quello che ti permette di performare nella partita della domenica. Avevamo bisogno di questo, anche perché il prossimo impegno con Caserta è una partita davvero importante per noi. Nonostante la loro posizione in classifica, mi aspetto una partita difficile proprio come tutte le altre di questo campionato. Caserta ha cambiato di nuovo volto, sta cercando l’assetto migliore per incidere in questa competizione, e in questo momento è alla ricerca del giusto equilibrio. Nelle ultime partite ha perso solo alla fine, per questo mi aspetto una partita solida da parte loro. Per noi è una sfida dal grande valore, ecco perché dovremo essere bravi ad incanalare l’energia giusta e l’adrenalina positiva. Siamo consapevoli di essere una squadra che deve imporre il proprio ritmo, e a maggior ragione visto che giochiamo in casa vogliamo iniziare l’anno regalandoci e regalando al nostro pubblico ed alla società i due punti. Dunque, pensiamo solo a noi e a disputare una gara dalla grande energia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery deve riprendere a correre: arriva il fanalino di coda Caserta

SportPiacenza è in caricamento