rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Basket

Per la Bakery niente Serie A2: il titolo va a Rieti

La Npc acquista i diritti dei biancorossi che punteranno solamente sull'attività giovanile

La speranza era rimasta viva fino a poche ore fa, ma adesso pare che ormai sia tutto deciso: la Bakery Piacenza non giocherà la prossima stagione in Serie A2. Il titolo sportivo dei biancorossi andrà infatti alla Npc Rieti, come annunciato da alcuni media laziali. La trattativa, portata avanti a fari spenti dai due club, si è conclusa con la firma sui contratti e Rieti è dunque pronta a tornare nella seconda categoria nazionale al posto della società piacentina.

La scomparsa di Marco Beccari, fondatore a anima del club, ha infatti provocato un vuoto impossibile da colmare: la presidentessa Caterina Zanardi ha fatto l?impossibile per proseguire l?avventura ma alla fine si è dovuta concentrare solamente sul settore giovanile, che verrà sviluppato e potenziato già dalla prossima stagione. La Serie A2 invece per il momento sarà solamente un bel ricordo, dopo la storica salvezza conquistata dagli uomini di Federico di Campanella non più tardi di qualche settimana fa.

Unico ostacolo (solo di tipo regolamentare) che dovrà passare Rieti sarà un eventuale accordo con l?altro club reatino, il Real Sebastiani, che è impegnato in Gara5 dei play off promozione di Serie B. Per regolamento infatti se il Real Sebastiani dovesse ottenere la promozione la Npc dovrebbe avere l?autorizzazione dell?altra squadra cittadina prima di acquisire il titolo. Difficile pensare che i dirigenti non ci abbiano pensato prima di concludere la trattativa con Piacenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Bakery niente Serie A2: il titolo va a Rieti

SportPiacenza è in caricamento