Questo sito contribuisce all'audience di

Solo applausi per il Bakery: Milano sconfitto in gara1. VIDEO

Partenza sprint dei biancorossi, poi l'Urania recupera e vola anche a +10. L'azione decisiva a 44 secondi dal termine, con una palla rubata da Stanic e Paderzini che trova canestro e tiri liberi

Duilio Birindelli

Adesso il clima è quello tipico dei play off e in un momento bollente diventa fondamentale la calma di Santiago Bruno che in due occasioni si porta spasso la difesa di Milano e poi infila la retina dalla media distanza per il 46-39. Il Bakery inizia ad avere qualche problema con i falli e Coppeta non sembra trovare risposte brillanti dalla panchina come invece era successo nell’ultima gara con Cecina. La doppia conclusione da tre di Ferrarese regala il primo vantaggio a Milano, con i padroni di casa che faticano a contenere Paleari sotto canestro e a 10 minuti dal termine gli ospiti sono avanti 54-51. A questo punto Piacenza si trova spiazzata, dopo un avvio eccellente è costretta a rincorrere e sembra anche perdere tranquillità, come dimostrano un paio di conclusioni affrettate che hanno l’unico effetto di regalare ai lombardi l’occasione di portarsi sul 63-53. Perego come al solito prova a caricarsi la squadra sulle spalle cercando spazi in area e in un paio di azioni dimezza lo svantaggio, ma c’è poca lucidità in casa piacentina, tanto che un paio di volte il tiro da tre non arriva nemmeno a toccare il ferro. Si gioca sui nervi e Bruno è sempre il più concreto, come quando regala il meno 3 ai suoi e quindi piazza la tripla del 66-68 a poco più di un minuto dal termine. Poi a 44 secondi dalla fine Stanic trova il colpo partita: ruba palla, lancia Pederzini che trova canestro e fallo del sorpasso. Milano sbaglia il tiro successivo, ancora Pederzini a 10 dal termine si dimostra di ghiaccio e infila i due liberi che regalano il +3 e chiudono la partita. Martedì gara2 ancora al PalAnguissola e c’è da giurare che sarà un’altra battaglia.

BAKERY-URANIA MILANO 71-68

(22-11, 33-31, 51-54)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

Torna su
SportPiacenza è in caricamento