Questo sito contribuisce all'audience di

Riparte il settore giovanile della Bakery, dal 31 agosto tutti in campo. Zamboni: «Torniamo ad emozionarci»

Dall'Under 13 fino all'Under 20 riprende l'attività della società biancorossa nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. «Vogliamo trasformare le difficoltà in occasioni». Rinnovato lo staff

Simone Zamboni, responsabile del settore giovanile della Bakery

Dopo tanti mesi lontani dal parquet, torneranno in campo i ragazzi del settore giovanile della Bakery. I giovani biancorossi, dallʼunder 13 allʼunder 20, lunedì 31 agosto riassaporeranno il gusto del basket, dopo gli allenamenti in videochiamate di gruppo e le attività online che in questi mesi di stop forzato li avevano visto protagonisti. 

«Ci tenevamo davvero tanto a ricominciare con lʼattività sportiva dei nostri ragazzi - spiega Simone Zamboni, responsabile settore giovanile della Bakery - per dare loro un messaggio e riportarli a contatto con la pallacanestro. Tutti noi, allenatori e società, stiamo lavorando e ci impegneremo al massimo per fare in modo che questa ripresa avvenga per gradi, garantendo agli atleti e alle famiglie il pieno e rigoroso rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. Ripartiamo in un clima di entusiasmo, tornando ad emozionarci e a vivere tutti insieme la nostra passione più grande. Saranno settimane in cui lavoreremo per trasformare le difficoltà in occasioni, concentrandoci sulla crescita degli atleti e cercando di massimizzare ogni istante speso in campo».

Il mondo Bakery in questi mesi ha continuato a lavorare  per prepararsi alla nuova stagione, gli allenamenti del settore giovanile saranno condotti seguendo le direttive arrivate dalla Federazione Italiana Pallacanestro e dalle autorità competenti, garantendo a tutti la massima sicurezza e la giusta attenzione a ogni piccolo dettaglio. 

«I gruppi dei nostri ragazzi saranno seguiti da uno staff rinnovato rispetto alle ultime stagioni, abbiamo deciso di investire su figure del territorio che si metteranno in gioco in questa sfida. Ringrazio la società che da 10 anni continua a crescere, punta sui giovani, sui valori che lo sport trasmette e ci ha messo nella condizione di poter organizzare questi allenamenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento