Mercoledì, 22 Settembre 2021
Basket

La Bakery di corsa verso Cremona: «Per un risultato positivo servirà una grande prova»

Coach Campanella presenta il confronto di sabato in casa della Ju.Vi: «Bisognerà difendere di squadra. Accusiamo qualche fastidio fisico, ma bisogna gestirci al meglio per essere al top in ogni gara»

Federico Campanella, tecnico della Bakery

Si parte da Varese per arrivare a Cremona. E’ lungo il tragitto della Bakery, ma inevitabile che in vista del confronto in casa della Ju.Vi. Cremona (sabato alle 18 al PalaRadi) si torni ad analizzare l’esordio vincente in campionato di sabato scorso.

«Sono soddisfatto di quanto messo in mostra, fisicamente dopo il lungo stop non eravamo al massimo, ma in campo ho visto atteggiamento, ferocia e motivazione di chi vuole vincere a tutti i costi» racconta il coach Federico Campanella nella presentazione della partita che i tifosi hanno potuto seguire in diretta sulla pagina facebook della società biancorossa. «Stiamo lavorando per recuperare il tempo perso a causa del Covid e dobbiamo prestare attenzione nella gestione dei carichi. La nostra prima preoccupazione è la salvaguardia della salute di ogni giocatore, scendiamo in campo con l’obiettivo di vincere ogni incontro, ma non dobbiamo dimenticare che stiamo giocando la regular season, non possiamo considerare ogni gara come una finale».

La squadra lombarda, contrariamente alla Bakery, non ha mai fermato la propria preparazione e questo potrebbe essere un vantaggio a livello fisico.

«Ma io - sorride Campanella - spero non lo sia. Dobbiamo capire che il campionato sarà pieno di queste stranezze, non dobbiamo fare i conti di chi si è potuto allenare meglio e chi invece ha dovuto superare dei problemi. Quando si alza la palla a due tocca al campo decidere, indipendentemente da quanto è successo nei giorni precedenti. Vince solo uno, dobbiamo fare di tutto per essere noi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery di corsa verso Cremona: «Per un risultato positivo servirà una grande prova»

SportPiacenza è in caricamento