Questo sito contribuisce all'audience di

In casa Bakery dal 29 settembre riparte il minibasket

Dopo il via libera degli enti preposti, tornano in campo tutte le annate biancorosse. Il responsabile Davide Giovannetti: «I ragazzi hanno il diritto di vivere una annata sportiva più ricca di emozioni del solito»

Davide Giovannetti, responsabile del minibasket biancorosso

La Bakery comunica che, avendo avuto il via libera dagli enti preposti, dal 29 settembre riprenderanno le attività di minibasket per tutte le annate dei mini atleti biancorossi; alle famiglie verranno comunicati modalità d'iscrizione, giorni e orari precisi degli allenamenti in base alle fasce d’età.

Intanto parla il nuovo responsabile del settore minibasket biancorosso Davide Giovannetti. La sua carriera come allenatore inizia nel 1999 al Basket Team Pizzighettoone dove, oltre al settore giovanile, si siede anche sulla panchina in Serie C2 come vice.  Con l’esperienza maturata, nel 2010 Ombriano Basket gli affida la guida della Serie D. Dopo la promozione a in terra cremonese diventa vice in C2 a Orzinuovi. 
Tre anni più tardi Davide fa di nuovo rientro a Pizzighettone, qui ricopre il ruolo di capo allenatore in C Gold ed è il responsabile minibasket. Dopo l’ultima stagione trascorsa tra le fila dello staff della Vanoli Basket Cremona, approda in terra piacentina.

Come sei arrivato ai colori biancorossi? 

«Conoscevo questa realtà, so dell’impegno che viene messo per dare la possibilità a tantissimi ragazzi di praticare basket. Ho toccato con mano nella mia carriera cosa significhi, sapere che questa società ha tra i suoi obbiettivi quello di far giocare e crescere i giovani mi ha fatto illuminare gli occhi». 

Chi è Davide Giovannetti? 

«Sono una persona solare, professionale quando si devono raggiungere determinati obbiettivi, insegnante dedito quando devo trasmettere i valori sportivi con il gioco del basket e un entusiasta quando si prospettano nuove sfide, proprio come questa in maglia biancorossa». 

Rientriamo da un lungo periodo di stop forzato, quale sarà l’approccio con i giovanissimi atleti? 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Bisognerà ridare il divertimento, l’amicizia, il confronto e la gioia di praticare uno sport di cui sono stati privati. Hanno il diritto di vivere una annata sportiva più ricca di emozioni del solito. Mi sono state descritte tutte le iniziative come feste, tornei e manifestazioni, importantissime per dare un valore aggiunto alla stagione sportiva. Sono sicuro che grazie a tutti,pPresidente, staff, allenatori, segreteria, giocatori, tifosi e genitori sarà una super stagione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento