rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Basket

Per la Bakery una vittoria preziosissima contro Montecatini

I biancorossi rincorrono per metà gara, poi superano 83-72 la quarta forza del campionato

Vittoria preziosissima per la Bakery, che dopo un avvio complicato ed essere stata costretta a rincorrere per metà partita, nel finale cambia marcia e conquista due punti importantissimi con la  Gema Montecatini, quarta forza del campionato. La gara è da subito intensa, si segna poco ma si corre tanto. La prima parte del quarto inaugurale vede gli ospiti allungare sino al 4-10, costringendo coach Salvemini a chiamare timeout. Poi i biancorossi iniziano a serrare le maglie in difesa, con Bertocco che stoppa a tabellone. In attacco Rasio segna di forza mentre El Agbani timbra il cartellino da tre. Si ricuce sino al -1, anche se negli ultimi possessi è la tripla di Criconia allo scadere a tenere aggrappata la Bakery. La seconda frazione segue quasi lo stesso copione. Montecatini allunga sul 19-29. Rasio da sotto e Criconia dalla distanza sono gli unici che riescono a mettere punti a referto, griffando così il -4. Il divario continua ad oscillare tra i 5 e i 10 lunghezze, ma quando Bertocco segna dall’angolo e Maglietti si ripete con due delle sue sgasate è 37-40.

Lo stesso Maglietti inaugura la ripresa, poi Criconia con una serie di liberi impatta. Come spesso accade è in difesa che la Bakery prova a capovolgere la partita. E proprio sul recupero di Maglietti nasce il contropiede del vantaggio (47-45), che fa optare la Gema per il timeout. Dopo qualche minuto a vuoto, Piacenza torna a segnare con la specialità della casa di Rasio e Criconia, e pareggia a quota 52. La fine del terzo periodo è comunque equilibrata e a tratti convulsa, ma dalla lunetta i biancorossi rimettono il naso avanti. Manenti riesce a farsi sentire nel pitturato, sia in attacco che in difesa, mentre Mastroianni e Criconia segnano dall’arco e regalano otto punti di vantaggio ai biancorossi (65-57). La Bakery si porta sul +12 ed infila una serie di ottime difese, negando ogni secondo tentativo agli avversari. A 3’ dal termine, dopo il timeout ospite, Rasio è lesto a segnare sul pick and roll il 71-61. Da quel momento la Bakery gioca col cronometro e porta a casa una vittoria importantissima per la corsa salvezza.

BAKERY PIACENZA-GEMA MONTECATINI 83-72

(15-18, 37-40, 57-55)

BAKERY PIACENZA: Bertocco 6, Criconia 33, Maglietti 10, Mastroianni 7, Rasio 18, Civetta ne, Alberici ne, Manenti 6, El Agbani 3, Soviero, Ringressi ne. All. Salvemini.

GEMA MONTECATINI: Korsunov 5, Mazzantini 3, Mastrangelo 8, Corgnati 9, Di Pizzo 14, Passoni 8, Dell’Anna, Angelucci 6, Savoldelli 9, Pirani 10. All. Del Re.

ARBITRI: Mirko Di Franco di Bergamo e Simone Gurrera di Vigevano (PV).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Bakery una vittoria preziosissima contro Montecatini

SportPiacenza è in caricamento