rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Basket

La Bakery torna alla vittoria: 71-67 a Biella

I biancorossi concretizzano un ottimo avvio e poi difendono il vantaggio fino al termine

Un ottimo avvio permette alla Bakery di festeggiare il ritorno alla vittoria, con Biella superata 71-67. Dopo un primo quarto dominato e chiuso 23-12 la formazione di Campanella ha subito il rientro degli ospiti, che comunque non sono mai riusciti a superare i padroni di casa nel punteggio. Nel finale infuocato e abbastanza confuso è decisiva la stoppata sulla guardia americana avversaria Kenny Hasbrouck, fino a quel momento autore di 15 punti. Nonostante i problemi di falli dei propri lunghi, con Anthony Morse costretto ad uscire anzitempo, Piacenza è più lucida di Biella e merita la vittoria finale. Tra le fila dei biancorossi spicca Bonacini, con 18 punti, sempre alla ricerca dell' entrata nell'area ospite grazie ai cambi di velocità. Bene anche Raivio e Lucarelli, l'ultimo specialmente nella metà campo difensiva. Per la Edilnol 24 punti per l'ala Steven Davis e 15 del già citato Hasbrouck.

LA CRONACA - Inizio di partita favorevole agli ospiti, ma dopo il timeout di coach Campanella la Bakery si ricompone in difesa e recupera terreno, fino a sorpassare Biella trovandosi avanti 23-12 dopo 10'. Bonacini spinge il contropiede dei padroni di casa, mentre i cambi su ogni blocco frenano l'attacco ospite. Hasbrouck accorcia le distanze, un ispirato Bonacini sancisce il vantaggio Bakery 42-33 a fine secondo quarto.

Biella inizia il terzo periodo impantanandosi in attacco, e Bonacini ne approfitta per colpire ancora in contropiede con il coast to coast. L'arbitraggio è molto fiscale e vengono sanzionati diversi blocchi in movimento ad entrambe le squadre. Si fa sentire anche l'altro Usa Davis, sia dalla lunga distanza che da sotto. Man mano che la gara si avvicina la fine, prevalgono sempre più nervosismo e agonismo e sempre meno la tecnica. La difesa aggressiva a tutto campo dei biellesi forza un'infrazione di 8 secondi nel superare la metacampo. E' 58-55 Piacenza dopo tre periodi di gioco, ma tutto si deciderà negli ultimi 10 minuti.

Ad inizio quarto periodo i biancorossi cercano Morse spalle a canestro, ma senza troppo successo. Lucarelli ha un problema alla caviglia ed è obbligato al cambio, per fortuna niente di grave per lui, che rientrerà dopo qualche minuto. Tante forzature da entrambe le parti, e pure qualche infrazione di passi. Timeout ospite chiesto da coach Zanchi sul +6 Bakery con 3 minuti da giocare. Altro fallo in attacco di Morse: è il suo quinto personale ed è costretto ad uscire dal campo dando spazio a Sacchettini. Manca un pizzico di lucidità alla manovra d'attacco biancorossa, ma anche gli ospiti non incidono: polveri bagnate per entrambe le formazioni. Ancora 68-64 Piacenza con un minuto e mezzo sull'orologio. Poi succede di tutto: doppia stoppata Bakery dentro l'area, palle perse da ambo le parti, ma alla fine è decisivo il canestro con fallo da sotto di Raivio.

BAKERY PIACENZA - EDILNOL BIELLA 71-67

(23-12, 20-21, 15-22, 13-12)

BAKERY PIACENZA: Davide Bonacini 18 (3/5, 2/5), Nik Raivio 13 (5/10, 0/4), Jacopo Lucarelli 12 (1/3, 3/4), Anthony Morse 11 (4/8, 0/0), Daniel Donzelli 10 (1/3, 2/5), Marco Perin 5 (1/5, 1/2), Michael Sacchettini 2 (1/2, 0/0), Mark Czumbel 0 (0/0, 0/1), Zakaria El agbani 0 (0/0, 0/0), Riccardo Chinellato 0 (0/0, 0/0), Stefano Carone 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 19 - Rimbalzi: 40 8 + 32 (Nik Raivio 11) - Assist: 13 (Nik Raivio 6)

EDILNOL BIELLA: Steven Davis 23 (5/9, 3/5), Kenny Hasbrouck 15 (0/1, 5/12), Luca Vincini 9 (1/3, 2/5), Antonio jacopo Soviero 5 (2/4, 0/0), Matteo Pollone 4 (1/1, 0/0), Carlo Porfilio 4 (2/3, 0/2), Gianmarco Bertetti 3 (0/2, 1/2), Alessandro Morgillo 2 (1/8, 0/0), Tommaso Bianchi 2 (1/2, 0/0), Luca Infante 0 (0/1, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 14 - Rimbalzi: 28 5 + 23 (Steven Davis, Kenny Hasbrouck 6) - Assist: 19 (Tommaso Bianchi 4)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery torna alla vittoria: 71-67 a Biella

SportPiacenza è in caricamento