rotate-mobile
Basket

Per la Bakery parte dalla sfida a Salerno un mese fondamentale

I biancorossi domenica attendono la visita dei campani che in classifica seguono la squadra di Salvemini

Inizia un mese di dicembre piuttosto impegnativo per la Bakery Basket, fitto di impegni importanti per il prosieguo del campionato di Serie B Nazionale. Dei cinque match da disputare in venti giorni, tre saranno giocati al PalaBakery; e sempre tre saranno gli incontri con i quali verranno affrontate squadre attualmente posizionate in classifica dietro ai biancorossi. Si inizia domenica 3 dicembre al palasport piacentino, palla a due fissata alle ore 18, contro la Virtus Arechi Salerno; poi sarà la volta del turno infrasettimanale del 6 dicembre a Livorno contro la Libertas, forse la squadra più in forma in questo periodo; successivamente doppio turno casalingo il 10 ed il 17 dicembre contro Omegna prima e Rieti dopo; infine sabato 23 si farà visita ai cugini di Fiorenzuola per un derby a tinte natalizie. Insomma, non ci sarà un attimo di respiro fino alla sosta per le festività, e coach Giorgio Salvemini ha senz’altro tracciato la strada da percorrere. Infatti, subito dopo la preziosa vittoria di Sant’Antimo il tecnico ha sottolineato come bisognasse già proiettarsi alla partita contro Salerno. Un leitmotiv che dovrà accompagnare la squadra biancorossa da qui fino alla fine del campionato, ovvero conservare quanto di buono si fa ma pensare immediatamente alla prossima sfida, qualunque essa sia.

«Mi aspetto una partita di sicuro molto intensa contro Salerno - dichiara il play Jacopo Soviero -. Loro sono una squadra molto ostica, ma noi dobbiamo restare concentrati nel mettere energia sin dall’inizio in modo tale da esprimere la nostra fisicità e il nostro ritmo. Vogliamo continuare l’attuale striscia di vittorie arrivando al terzo successo consecutivo, provando a migliorare di fatto quello che è stato l’ultimo trend positivo. Ma soprattutto sarebbe un risultato che ci permetterebbe di affrontare con ancora maggiore fiducia il resto del campionato. Al di là della vittoria o della sconfitta però, il nostro obiettivo deve essere sempre quello di migliorarci giorno dopo giorno. Il girone è tosto, e a prescindere dalle nostre caratteristiche non possiamo assolutamente accontentarci».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Bakery parte dalla sfida a Salerno un mese fondamentale

SportPiacenza è in caricamento