Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Basket

La Bakery viaggia a 100 all'ora, Orzinuovi si arrende

Piacenza parte bene poi regge al ritorno degli ospiti: finisce 101-89 per la formazione di Campanella con Morse e Raivio mattatori (55 punti in due)

Una Bakery eccezionale in attacco conquista la prima vittoria stagionale in Serie A2 battendo 101-89 Orzinuovi. I biancorossi partono bene, nella seconda metà del primo quarto piazzano un allungo importante che poi permette alla formazione di Campanella di rimanere avanti per il resto dell'incontro, respingendo i tentativi di rrimonta degli ospiti. Nel finale arriva un nuovo break che consente a Piacenza di giocarsi in tranquillità gli ultimi minuti. Migliori marcatori i due statunitensi Raivio (30 punti ) e Morse, che chiude a quota 25.

LA PARTITA - Coach Campanella manda in campo nel quintetto iniziale Bonacini, Lucarelli, Chinellato, Raivio e Morse, mentre Corbani si affida a Renzi, Corbett, Janelidze, Sapnghero ed Epps. Dopo un paio di minuti il match decolla e comincia  l'Anthony Morse-show, con il giocatore della Bakery che mette a segno 15 punti solo nella prima frazione. Lo strapotere del centro statunitense permette alla formazione biancorossa di condurre con buon margine su un'aggressiva Orzinuovi, che chiude il primo tempo sotto di 8, con Piacenza avanti 32-24. Il secondo quarto si riapre sulla falsariga del primo, poi il match ritorna vivace, con gli equilibri in campo che appaiono però cambiati rispetto al primo tempo. Orzinuovi si dimostra infatti molto più arrembante e al termine di una seconda frazione in cui la Bakery sembra calar di ritmo riesce a ridurrre lo svantaggio a soli 3 punti, portandosi sul 56-53.

Terminato l'intervallo lungo Piacenza mostra un piglio più aggressivo, allungando grazie al solito Morse protagonista sotto canestro e ai tiri dalla distanza di Raivio. La partita mantiene un ritmo vivace, con la Bakery che allunga e Orzinuovi che puntualmente si riporta sotto. Al termine di un terzo quarto molto combattuto il match vede le due squadre divise solo di 7 punti, 75- 68. Si cambia copione nel corso degli ultimi dieci minuti. La Bakery è incontenibile e guidata da uno scatenato Raivio, autore di 16 punti nel solo ultimo quarto, dilaga portandosi in vantaggio di oltre 10 punti. A nulla serve l'impegno e la grinta di una comunque mai doma Orzinuovi, che cede sotto i capolavori balistici del numero 30 biancorosso, autore di 30 punti complessivi. La gara termina 101-89 in favore dei padroni di casa che, a differenza del match d'esordio, capitalizzano al massimo un'ottima prestazione di squadra, portandosi a casa il bottino pieno per la gioia dei tanti tifosi accorsi al Palabakery.

BAKERY PIACENZA-AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI 101-89

(32-24, 24-29, 19-15, 26-21)

BAKERY PIACENZA: Nik Raivio 30 (9/17, 1/4), Anthony Morse 25 (12/16, 0/0), Marco Perin 15 (2/3, 3/7), Jacopo Lucarelli 13 (2/3, 3/4), Michael Sacchettini 12 (5/9, 0/1), Davide Bonacini 6 (1/5, 0/0), Riccardo Chinellato 0 (0/1, 0/0), Mark Czumbel 0 (0/1, 0/0), Zakaria El agbani 0 (0/0, 0/0), Daniel Donzelli 0 (0/0, 0/0), Michele Marafetti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 19 - Rimbalzi: 31 8 + 23 (Anthony Morse 8) - Assist: 18 (Nik Raivio 6)

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: Aaron Epps 27 (11/16, 1/2), Andrea Renzi 25 (6/10, 3/5), Lamarshall Corbett 13 (2/7, 3/9), Daniele Sandri 8 (1/5, 1/2), Marco Rupil 5 (1/1, 1/1), Giga Janelidze 4 (2/2, 0/1), Nicola Giordano 4 (1/3, 0/1), Marco Spanghero 3 (0/1, 0/4), Joel Fokou 0 (0/0, 0/0), Matteo Apollonio 0 (0/0, 0/0), Matteo Martini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 16 - Rimbalzi: 30 9 + 21 (Aaron Epps 11) - Assist: 16 (Marco Spanghero 6)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery viaggia a 100 all'ora, Orzinuovi si arrende

SportPiacenza è in caricamento