Questo sito contribuisce all'audience di

Con una grande rimonta il Bakery si guadagna il match point. VIDEO

Biancorossi a rincorrere per lunghi tratti della gara, nel finale arriva il sorpasso su Omegna: 65-61. Domenica Piacenza potrebbe chiudere la serie e volare in Final four

A 53 secondi dal termine la partita fra Piacenza e Omegna non ha ancora trovato un padrone, il Bakery ha la palla in mano, che Perego trasforma in oro per il 63-61. Omegna sbaglia il tiro da tre e commette fallo su Maggio che è glaciale dalla lunetta regalando il +4 ai biancorossi che si guadagnano gara3 e adesso arrivano a un solo passo dalla Final four per la promozione in A2. Il match point la squadra di Coppeta potrà giocarselo in casa domenica alle 18, quando ci si aspetta un’altra battaglia contro i piemontesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PARTITA - Guaccio è brillante in avvio, guadagna un rimbalzo, piazza la tripla, ruba un pallone e quindi serve un assist al bacio per Perego, anche se al fischio d’inizio i biancorossi non sono attentissimi in difesa e troppo spesso perdono qualche avversario sotto canestro. Così quando Omegna trova anche la conclusione dalla distanza il tabellone segna 14-9 per gli ospiti e Coppeta ferma il gioco. Il problema principale dei biancorossi è che concludono molto male: solo 3 su 12 nei primi dieci minuti dalla corta distanza e con queste percentuali diventa durissima restare attaccati agli avversari. Anche perché pure all’inizio del secondo quarto l’inerzia non cambia. Omegna rimane sempre avanti e Piacenza prova a restare aggrappata alla gara con un paio di tiri dalla lunga distanza e soprattutto con i liberi. Poi quando si inizia a fare sul serio prima Perego e poi Birindelli riaprono definitivamente la partita e a meno di un minuto dal termine gli ospiti sono ancora avanti ma a un solo possesso: 35-32.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento