menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giorgio Artioli a canestro (f. Petrarelli)

Giorgio Artioli a canestro (f. Petrarelli)

Alla prima casalinga la Bakery trova il successo: battuto Lumezzane 81-78

La squadra di Campanella supera la formazione di Serie C Gold: Artioli miglior marcatore con 25 punti

La Bakery esordisce davanti al proprio pubblico affrontando il Lumezzane, squadra di Serie C gold. Tutti a disposizione di coach Campanella ad eccezione di Enzo Cena, tenuto a riposo per motivi precauzionali; al suo posto il classe 2000 Michele Chiozza.

Primo quarto che si apre con 8 punti di “Tato” Bruno che accende subito il gruppo di tifosi presenti al palazzetto. Col passare dei minuti sale la formazione ospite che sfrutta le lacune difensive biancorosse, piazzando un orrimo 8-0. I primi 10 minuti si concludono con il vantaggio lombardo per 15-16, con Bruno, Artioli e Birindelli unici marcatori per Piacenza.

La seconda frazione vede Campanella inserire tutti gli under, portando il punteggio inizialmente sul 9-4 con i colpi di Artioli e Udom. Il numero 1 si ripete nel finale con 5 punti consecutivi, conditi da potenza e prestanza fisica. Lumezzane non ci sta e continua a macinare punti fino alla sfuriata di Lorenzo De Zardo che piazza 6 punti che fissano sul 27-19 il finale.

Bruno ruba palla e dà il via al terzo quarto. Sale in cattedra anche Duilio Birindelli che infila 6 punti consecutivi a cui Lumezzane risponde con diversi tiri fuori dall’area. Pedroni e Bracchi con 3 punti cadauno si sbloccano, ma la squadra lombarda è troppo precisa e così si porta a casa il terzo quarto sul 21-26.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Mezza Maratona Unicef

    Niente da fare, la Placentia Half Marathon non si disputerà nemmeno nel 2021

  • Volley A1 maschile

    Scanferla: «Il salto di qualità va fatto a livello mentale». VIDEO

  • Serie A

    "Fagioli convince" e la Gazzetta dello Sport gli dedica un'intera pagina

  • Volley A1 maschile

    Addio a Marco Arata, storico tifoso del volley piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento