Questo sito contribuisce all'audience di

Bakery sconfitto dopo un supplementare, adesso la serie con Legnano è sull'1-1

I biancorossi non sfruttano un paio di buoni vantaggi durante la gara, agguantano l'overtime con tre liberi di Green ma vengono superati 88-84. Venerdì in trasferta Gara3

Si ferma a sei la serie di vittorie consecutive della Bakery, sconfitta dopo un tempo supplementare da Legnano che così si porta 1-1 nella serie di finale play out. I biancorossi giocano a strappi, partono malino, recuperano alla grande, poi in almeno un paio di occasioni sembrano avere in mano l’incontro, ma vengono sempre ripresi dagli ospiti che si dimostrano più freddi nel finale, complice anche un calo fisico dei padroni di casa costretti a un superlavoro a causa degli infortuni.

Di Carlo infatti ancora una volta deve fare a meno di Pederzini e Spera e ha una panchina cortissima, infarcita di ragazzini. La partita si scalda subito: dopo 2’ arrivano a contatto Thomas e Appling e gli arbitri fischiano un fallo antisportivo a entrambi. Pastore nel post Gara1 aveva chiesto un approccio più solido, invece Legnano vola subito 11-4. Poi proprio Pastore si sblocca dalla lunga distanza seguito da Appling che mette il sigillo sul 14 pari. Subito Legnano riparte provando ad attaccare dalla parte della guardia statunitense che ovviamente con due falli sul groppone non può difendere al massimo (verrà sostituito da Guerra a inizio secondo quarto) e al primo stop è avanti 21-16.

La Bakery ha rotazioni limitate e non può tenere alto il ritmo perché sa che altrimenti non potrà reggere quaranta minuti, ma con le squadre volutamente a scartamento ridotto arrivano due triple di Green per il vantaggio biancorosso 24-22. Cassar si fa sentire sotto canestro, Guerra mostra qualità in difesa e personalità in attacco poi il solito Green continua a colpire con chirurgica attenzione per il 33-22 che vale un parziale di 17-1 per la Bakery frutto soprattutto di una difesa salita ad alti livelli. Ma come è naturale attendersi in un confronto che mette in palio una posta così importante le due squadre giocano a strappi e non appena i padroni di casa calano di intensità ecco che gli ospiti tornano a tiro. Poi una palla persa porta al nuovo sorpasso di Legnano che arriva al riposo lungo avanti 36-35.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Piacenza - La Reggina va in pressing su Bertoncini ma l'offerta ancora non c'è. In attacco piace Cacia

  • Piacenza - Tre arrivi in sette giorni. Cessioni: stallo su Bertoncini, Pisa e Cosenza puntano Pergreffi

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

  • Calciomercato - Colpo Piacenza: dal Novara arriva il trequartista Luca Cattaneo

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento