Questo sito contribuisce all'audience di

Per l'Under 18 del Bakery vittoria al supplementare e primato solitario

Superata l'altra ex capolista Primogenita, in un derby ricco di agonismo. Nell'Under 20 troppo forte la Virtus per i biancorossi

Lo staff tecnico al completo delle giovanili del Bakery

UNDER 20, TROPPA VIRTUS PER LA BAKERY MOLINO DEL BORGO
BAKERY MOLINO DEL BORGO – VIRTUS BOLOGNA 46-100

(8-24, 15-22, 11-29, 12-25)
Bakery Molino del Borgo: Guaccio NE, Maresca 13, Libè 8, Baldini 3, Zermani 4, Dmitrovic 4, Bracchi 2, Boselli 1, Villa 2, El Agbani 5, Orlandi 5. All. Casella, Fanaletti, Zamboni

Serata da dimenticare per il Bakery Molino del Borgo al cospetto di una Virtus Bologna in grande spolvero, che sembra andare a doppia velocità rispetto ai ragazzi di Casella. Sin dall’avvio si palesano le difficoltà biancorosse, con Baldini e Zermani che faticano a portare palla e impostare le azioni offensive e Maresca che non trova la via del canestro. Virtus già a +16 alla prima sirena. Stesso copione nel secondo periodo, con l’attacco che produce qualcosa di più coi 5 punti di Elagbani e qualche sprazzo di Libè e Maresca: 23-46 all’intervallo lungo. Nel secondo tempo si gioca a ritmi forsennati e i bolognesi si scatenano in contropiede producendo due parziali da 29 e 25 punti, mentre il Bakery Molino del Borgo supera di poco la doppia cifra. Buona la prestazione del giovane Orlandi. Virtus in serata magica al tiro da fuori con 15 triple messe a segno, oltre che decisamente esuberante a livello fisico e di centimetri. In questo contesto non ha aiutato il metro arbitrale, col computo dei falli che recita 20 per il Bakery e 10 per la Virtus. Vincono meritatamente i bolognesi che mantengono salda la testa della classifica.

MVP Bakery Molino del Borgo: Andrea Orlandi. Entra col giusto spirito, mettendo pressione in difesa cancellando dal campo Jurkatamm nel secondo tempo. Stopper

Prossima partita: lunedi 11 dicembre alle 20 a Cantù.

UNDER 18, VITTORIA AL SUPPLEMENTARE E PRIMATO SOLITARIO

POL.PRIMOGENITA - BAKERY MOLINO PAGANI 75-78

(14-21, 15-10, 14-14, 20-18, 12-15)

Bakery Molino Pagani: Galli, Crisanti 6, Bossi 18, Orlandi 26, Bracchi 9, El Agbani 14, Grilli, Giovannini 3, Mazzoni, Lika, Misuri 2. All.Zamboni, Mori
Nell’ultimo minuto dei tempi regolamentari prima la tripla siderale di Elagbani, poi l’ottima collaborazione nel pitturato tra Crisanti e Orlandi davano due volte il vantaggio al Bakery Molino Pagani, ma la Primogenita era brava a riacciuffare il pareggio con due tiri liberi di Merli e un canestro da sotto di Leondini: 63 pari e non bastavano i 40 minuti per decidere l’incontro tra le capolista Calendasco e Bakery Piacenza. Tanta tensione e continui botta e risposta per i ragazzi in campo, che danno vita ad una vera e propria battaglia, non sempre qualitativa dal punto di vista tecnico, ma sicuramente ricca di agonismo e voglia di vincere. La Primogenita sembra piazzare il canestro della staffa con la tripla di Tanzini per il 75-71 a 1 minuto e 20 secondi dal termine del supplementare, che sarà anche l’ultimo canestro per i padroni di casa. Bakery al tappeto…e invece no. Orlandi tenta la tripla, ma sbaglia, corre Calendasco che però spreca. Contropiede di Elagbani che subisce fallo. Fuori il primo tiro libero. Fuori anche il secondo, ma Zakaria è bravo a seguire a rimbalzo, correre in angolo e sparare l’incredibile tripla del 75-74. Bakery subito prontissima a pressare e Calendasco perde palla. Mancano 35 secondi, Elagbani sbaglia il tiro del sorpasso, rimbalzo di Corti che però sgomita Orlandi che va in lunetta e fa 1 su 2: 75 pari. Calendasco non capitalizza, mentre il Bakery Molino Pagani dopo canestro sbagliato ha in Orlandi il match winner a rimbalzo offensivo. Un altro libero di Orlandi fissa il 75-78 finale.

MVP Bakery Molino Pagani: Andrea Orlandi. Partita di grande carattere, convinzione e consapevolezza dei propri mezzi. Miglior marcatore dell’incontro (26 punti), ma fa anche tante piccole cose fondamentali per vincere la partita. Dominante

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prossima partita: domenica 10 dicembre alle 11 al PalaBakery contro la Fulgor Fidenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento