menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giulio Coppeta, responsabile del settore Minibasket del Bakery

Giulio Coppeta, responsabile del settore Minibasket del Bakery

Giulio Coppeta: «Il Bakery ha aumentato il numero di tesserati, ma non ci accontentiamo»

Il responsabile del settore Minibasket biancorosso traccia un bilancio della stagione in corso. «Stiamo già pensando al prossimo anno, continuiamo ad alzare l'asticella»

CSI JUNIORES, PARTITA CON ALTI E BASSI
POL. OR. SAN LUIGI CODOGNO  - BAKERY PALL. PIACENTINA CSI  68-48

(10-13;19-11 ;25-7 ;14-17)
Bakery Piacenza: Lombardi 7, Alessandrini 7, Bruschi 18, Cordani 10, Antonioli 3, Rotaru, Pedretti, Baciocchi, Marafetti 2, Ficano 2, Angiolini, Dahquane  . ALL. Fanaletti.

Sul campo della capolista Codogno il Bakery gioca una partitaa due facce. Nel primo tempo riesce a contenere la maggiore fisicità degli avversari grazie alla buona attitudine difensiva. In attacco nonostante qualche palla persa di troppo trova buoni tiri anche dalla lunga distanza. Il terzo quarto però è fatale per il Bakery che subisce troppe iniziative in uno contro uno dei biancoverdi. Il parziale dice 25-7 per i padroni di casa. Nell’ultimo periodo Piacenza non si arrende , ma il divario è troppo ampio e la partita termina con venti punti di vantaggio per i padroni di casa.

MVP Bakery Piacenza: Jacopo Bruschi. Mette in campo tutta la sua energia. Dinamite

Prossima partita lunedì 19 marzo al PalaBakery contro Lodi vecchio.

UNDER 15, SCONFITTA PER CRESCERE
BAKERY PODE – US REGGIO EMILIA 60-61

(15-16, 22-14, 9-12, 3-7, 11-12)

Bakery Pode: Bareggi, Roberto 19, Trenchi 12, Marrafino, Massari, Lucca 3, Del Bono 7, Eze 11, Mandrini 5, Filli 2, Galluzzo, Pallaroni 1. All. Zamboni Brambilla

Stop casalingo per il Bakary Pode, che in una partita praticamente sempre condotta getta tutto in pochi minuti lasciando il passo alla capolista Reggio Emilia. I reggiani si presentano al PalaBakery con l’obiettivo di confermare il primato nel girone e iniziano alla grande, ma i ragazzi di Zamboni e Brambilla rispondono colpo su colpo: 15-16 il primo parziale, favorevole a Reggio Emilia. Ripresa a tutto gas, con Eze e Trenchi sugli scudi (rispettivamente 9 e 5 punti nel secondo periodo) a costruire il parziale che porta avanti i biancorossi. Alla seconda sirena il punteggio è 37-30 per il Bakery Pode. Gli ospiti sono braccati, ma a stentare è anche l’attacco Bakery: forzature, palle perse e poca circolazione di palla producono solo 9 punti contro i 12 reggiani, che si fanno sotto. Ultimo periodo fotocopia, con difese che hanno la meglio e attacchi abulici. Si gioca sul filo della parità. Lucca fallisce un contropiede, Reggio Emilia segna il pareggio (49-49) a 8” dalla fine e dopo il time out, Bakery ha il tiro per chiudere i conti. Sulla conclusione la palla è sul ferro, Eze va a rimbalzo d’attacco e sbaglia il tiro da sotto. Supplementare. I biancorossi sono una furia, vogliono la vittoria a tutti i costi. Roberto, fino a quel momento piuttosto spento, segna due triple e un contropiede per il +10 a 3’40” dalla fine. Sembra fatta. Invece si spegne la luce. Gli ospiti possesso dopo possesso si avvicinano e il Bakery Pode smette completamente di giocare e difendere. Mariani, fino a quel momento mai a referto, segna 7 punti tutti in penetrazione. L’ultimo e decisivo sorpasso avviene a 10” dalla fine. Sull’ultimo possesso il Bakery quasi non tira nemmeno, a conferma del blocco totale nel finale di gara. Il tabellone recita 60-61. I campionati e le stagioni passano anche attraverso queste esperienze e queste partite. Solo vivendo questi finali, questa volto purtroppo amaro, si può crescere.

MVP Bakery Molino del Borgo: Alessandro Trenchi. Motorino inesauribile in attacco e in difesa. Dà tutto quello
che ha portando il proprio mattoncino con 12 punti. Treno in partenza dal binario 10 

Prossima partita sabato 17 marzo alle ore 18 a Correggio

UNDER 14, SECONDO SORRISO 
BAKERY BASKET-BASKET SALSO 59-48
Bakery Basket
: Gandaglia 8, Tosca 14, Prevedini 2, Bissi 3, Alessandrini 8, Carminati, Bussei 2, Repetti 2, Invernizzi, Frigerio 7, Fantaccione 11, Bosini 2; All. Coppeta C., Coppeta G.

Secondo sorriso e seconda vittoria contro una squadra ostica che nel girone di andata aveva sconfitto i giovani ragazzi biancorossi con più di 20 lunghezze. I padroni di casa scendono in campo con una grande cattiveria agonistica, non mollando mai e lottando su tutti i palloni (a sottolinearelo sono i 36 falli fischiati contro). Tanta vivacità e coraggio negli attacchi di Fantaccione e Alessandrini, forti e decise le difese di Repetti e Bissi, impetuosi i rimbalzi di Prevedini e Frigerio; grande contributo di Carminati e Invernizzi che sostengono la squadra anche nei momenti più difficili.  Altra prova a dimostrare i grandi miglioramenti del gruppo.

MVP Bakery: Mathias Tosca, lui è il ritratto perfetto della squadra, tanto lavoro e tanto impegno portano sicuramente a miglioramenti e risultati, non molla mai e mette tanta energia in tutto quello che fa. Sorpresona

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento