Questo sito contribuisce all'audience di

Ancora una volta la Bakery cede nel finale

Con Forlì l'incontro resta in equilibrio fino a due minuti dal termine, quando gli ospiti accelerano e chiudono 86-76

Green, play della Bakery

Ancora una volta la Bakery lotta fino all'ultimo, per poi sciogliersi (76-86) quando non c'è più tempo per il recupero. La partita, in cui per lunghi tratti la parità mai è stata in discussione, ha svoltato dalla parte degli ospiti negli ultimi due minuti, quando i canestri di Marini e Diliegro e gli errori in attacco piacentini hanno di fatto sancito la quarta sconfitta in altrettante gare per la squadra di Di Carlo.
La Bakery fa sedere in panchina Crosariol, sostituendolo nel quintetto di partenza con Cassar. Dopo un primo tempo di parità, con i padroni di casa che colpiscono più dall'area e Forlì che fa meglio dalla linea dei 6.75, l'equilibrio si mantiene fino agli ultimi palloni, quando gli ospiti hanno mostrato una maggiore lucidità a canestro e hanno saputo mettere in campo anche una maggiore aggressività. Fattori che hanno avuto il loro peso sull'esito dell'incontro.
In casa piacentina sono 20 i punti di Perego, seguito da Voskuil e Cassar entrambi a 14. Tra le fila di Forlì 21 punti per la coppia Marini-Oxilia e 14 per Diliegro.
PRIMO TEMPO: Cinque minuti di gioco e la parità è perfetta (10-10). Voskuil deve ancora scaldare la mano dall'arco, nel frattempo colpisce dall'area al pari di Cassar. Forlì prende cinque punti di vantaggio con Marini e Diliegro (14-19), subito rintuzzati da Voskuil e Perego. Il canestro di Lawson fissa il primo spicchio di gara sul 21-18 per gli ospiti. Il secondo quarto comincia all'insegna delle triple: a quella di Oxilia risponde Green, poi quella di Bonacini (con aggiunta del libero) spinge Forlì sul più otto (20-28). Sono allora Perego, il contropiede di Green e la penetrazione di Cassar a mangiare quasi tutto il vantaggio ai romagnoli (26-28). Forlì riprova a scappare con Diliegro e la tripla di Marini (28-35), ma Piacenza reagisce ancora con Perego e la schiacciata di Pederzini (36-37). Le difese hanno ora la meglio sugli attacchi. Sul 41 pari la bomba di Pastore sblocca la situazione, quella di Johnson è la risposta di Forlì, prima che la giostra dei tiri liberi certifichi una parità sostanziale a metà gara (47-47).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento